google-lens-smartphone-android-fotocamera-funzione

Lens è una delle app più utili che Google ha da offrire e, una prova di ció, é il traguardo di 500 milioni di installazioni recentemente superato. Dall’assistenza con i compiti alla scansione e alla copia del testo, lo strumento ci aiuta a comprendere e interagire meglio con il mondo che ci circonda. Per rendere più conveniente la sua traduzione integrata, Google sta ora implementando il supporto per la traduzione offline in Lens su Android.

Questa nuova funzionalità richiederà agli utenti di scaricare i pacchetti di traduzione offline. Per farlo, vai alla scheda Traduci nell’app. Qui, tocca la pillola per la selezione della lingua in alto. Questo dovrebbe aprire un elenco di lingue e quelle che offrono supporto offline avranno un’icona di download accanto a loro. La maggior parte dei pacchetti offline pesa circa 44 MB, quindi questa funzione non occuperà molto spazio su smartphone, anche se ne ottieni molti.

Google Lens su Android si aggiorna

Una volta scaricati i pacchetti, sei pronto per puntare la fotocamera su una lingua straniera e visualizzare una sovrapposizione di traduzione senza la necessità di una connessione Internet. Translate on Lens è uno strumento piuttosto utile durante il roaming in paesi stranieri. Con la traduzione offline, Lens rimuove leggermente la barriera linguistica quando hai una connessione Internet irregolare o assente mentre viaggi all’estero.

In Chrome per Android, puoi premere a lungo su quasi tutte le immagini che trovi sul Web ed eseguire una ricerca con Google Lens, sostituendo la ricerca inversa di Google Immagini. Secondo un paio di modifiche al codice inviate al progetto Chromium, che aggiungono due nuovi flag a chrome: // flags, sembra che Google abbia intenzione di portare scorciatoie aggiuntive di Google Lens su Chrome per Android.

Dalle descrizioni, Chrome per Android otterrà un nuovo pulsante Google Lens nella pagina Nuova scheda, probabilmente accanto al pulsante Ricerca vocale esistente nella barra di ricerca. Allo stesso modo, un’icona di Google Lens dovrebbe apparire accanto al pulsante Ricerca vocale quando si naviga nella scheda esistente in una nuova pagina.