Truffe

Sembrano non finire mai gli attacchi di hacker ai danni dei clienti di alcune banche. Ormai sono tre quelle prese di mira da queste truffe. Infatti Unicredit, Bnl e Intesa Sanpaolo stanno allertando i clienti in merito a false comunicazioni che mettono a rischio i dati personali e il conto corrente.

 

Truffe con falsi messaggi ai danni dei clienti di Unicredit, Bnl e Intesa Sanpaolo

Continuano le pericolose truffe ai danni dei clienti di alcune Banche. L’obbiettivo degli hacker è quello di entrare in possesso dei dati necessari per colpire i conti correnti. Unicredit, Bnl e Intesa Sanpaolo denunciano di falsi messaggi recapitati ad alcuni dei loro clienti.

A farne le spese sono gli Istituti Bancari che vedono i loro nomi sfruttati per mettere a segno spregiudicate truffe. Si chiama Phishing il nuovo sistema che cerca di mettere mano ai dati protetti da privacy degli utenti. In pratica è un vero e proprio inganno. L’utente riceve una email che per grafica e contenuto è identica a quella che gli invierebbe la sua banca ufficiale. Il contenuto varia, ma la richiesta è sempre la stessa. Il finto Istituto chiede l’aggiornamento di alcuni dati necessari per continuare ad avere accesso al proprio conto corrente, pena l’impossibilità ad utilizzarlo. Purtroppo il link non rimanda al sito ufficiale della banca, bensì ad un falso realizzato alla perfezione. Di conseguenza una volta inseriti i propri dati la truffa è fatta e le tristi conseguenze sono dietro l’angolo.

Infatti sono molti i clienti che in questi giorni stanno ricevendo email dal contenuto simile a questo: “Avviso: richiesta di aggiornamento dati RGPD“. Segue puoi un testo che chiede anche l’aggiornamento dei dati sulla privacy. Non si deve in alcun modo cliccare su questi link. Tutte e tre le banche hanno spiegato in modo chiaro che non esistono link ufficiali che chiedo l’inserimento dei dati sensibili.

Ci sono diversi modi per scoprire se si tratta di una truffa e non cadere nella trappola dei cyber criminali. Cliccando su questo link si possono trovare tutti i consigli necessari per riconoscerla e stare lontano dai pericoli e dalle frodi.