wifi gratisL’Italia è già da qualche anno che non sta con le mani in mano, e ha deciso di attivarsi su molti fronti. Uno di questi riguarda il mondo della tecnologia, decidendo di essere decisamente più “connessa”. Di fatto, il Ministero dello Sviluppo Economico ha deciso di intraprendere un’iniziativa molto interessante: la suddetta prende il nome di “Piazza Italia WiFi“, e ha come scopo principale quello di procedere con l’installazione di hotspot che forniscono rete WiFi Gratis in tutto il Paese.

In un primo momento, i lavori erano stati inizializzati da Infratel, ma successivamente sono stati continuati e ultimati con TIM, grazie alla vincita di un particolare bando. E non finisce qui: il Governo ha deciso di rendersi ancora più utile, avendo la grandiosa idea di estendere il discorso anche alle strutture sanitarie ed ospedaliere, le quali in questo periodo sono davvero importanti. Lo scopo principale è quello di procedere con l’installazione di almeno 5.000 hotspot in queste strutture.

WiFi Gratis per tutti in Italia: ecco come avviare la connessione

I Comuni si sono dimostrati molto propensi ad accettare l’iniziativa, in questo modo il raggio d’azione della stessa verrà esteso in maniera ancora più semplice in altri paesi e città d’Italia, che non è altro l’obiettivo principale del Governo.

Come abbiamo anche specificato prima, la connessione alla rete sarà del tutto gratuita, con il raggiungimento di una velocità massima pari a 30 Mbps in download. Avviarla è molto facile e veloce, basterà scaricare l’app wifi.italia.it e procedere con la registrazione di un profilo utente inserendo tutti i dati necessari.

Facendo un resoconto della situazione, allo stato attuale i Comuni italiani dove la rete WiFi gratuita è fruibile sono più di 3.000. Di fatto, la priorità è andata a tutti i 138 comuni dell’Abruzzo, Lazio, Umbria e Marche colpiti dal terremoto del 2016.