Vodafone

Si appresta alla conclusione anche il 2020 per il gruppo di Vodafone, un anno particolarmente ricco di iniziative commerciali ma che non è stato esente, al tempo stesso, di novità poco piacevole per il pubblico. Dallo scorso gennaio ad oggi, il provider inglese ha aumentato i prezzi di alcune sue tariffe e listini.

 

Vodafone, 3 euro in più sulle bollette di questi clienti

L’ultima rimodulazione in ordine cronologico è andata in scena nelle scorse settimane. A differenza delle precedenti modifiche, Vodafone non ha previsto cambiamenti per le offerte di telefonia mobile, ma bensì per i piani inerenti la telefonia fissa.

La promozione interessata da questo provvedimento è la Unlimted Plus. Una parte degli utenti che hanno attivato in passato questa iniziativa dovrà ora aggiungere un extra ulteriore di 3 euro rispetto ai costi delle precedenti fatture. Questo rincaro sui costi, a differenza di altre circostanze, non coincide con una rimodulazione contestuale per i consumi: la Unlimited Plus infatti già prevede soglie illimitate per telefonate ed internet.

Deve essere sottolineato che non tutti i clienti con attiva la Unlimited Plus hanno subito il cambio dei costi. Vodafone ha selezionato solo una parte del pubblico: tutti gli interessati sono stati avvisati dallo stesso provider con avvisi a mezzo postale.

Se questa è l’ultima cattiva notizia per il 2020 in casa Vodafone, il 2021 si apre con una prospettiva nuova. Il gestore inglese grazie ad un accordo con AGCOM prevede ora una limitazione degli aumenti di prezzo. Tutti i nuovi abbonati avranno la garanzia di costi bloccati durante il primo semestre.