WhatsApp: da febbraio 2021 tanti smartphone non potranno più usare l'app

WhatsApp ogni anno si migliora grazie ai suoi aggiornamenti i quali riescono ad impedire alla concorrenza di avvicinarsi. Il merito è anche degli sviluppatori che riescono a cogliere le volontà del pubblico, sempre pronto a segnalare ciò che va e ciò che non va.

I nuovi aggiornamenti in arrivo necessitano però di alcune condizioni fondamentali come ad esempio le caratteristiche hardware e software minime degli smartphone. Per questo motivo ogni anno WhatsApp provvede ad aggiornare la sua lista di supporto. Da questa vengono dunque aboliti gli smartphone che non hanno i requisiti minimi per sostenere i nuovi aggiornamenti. 

 

WhatsApp: a febbraio prossimo altri dispositivi saranno estromessi dal supporto, ecco quelli aboliti nel 2020

  • Sony Xperia Advance
  • Acer Liquid Z Z110
  • Acer Liquid Z Duo Z110
  • Lenovo K80
  • T-Mobile Concord
  • Sony Xperia U ST25a
  • Sony Xperia U ST25i
  • Samsung Galaxy S Lightray 4G SCH-R940
  • Yezz Andy 3G 4.0 YZ1120
  • Motorola Defy Pro XT560
  • Sony Xperia Go ST27a
  • Sony Xperia Go ST27i
    Huawei Activa 4G M920
  • Motorola Atrix TV XT682
  • Sony Xperia ion 3G LT28h
  • Sony Xperia ion LTE LT28at
  • Sony Xperia ion LTE LT28i
  • Orange San Diego
  • Vodafone Smart II V860
  • Sony Xperia Sola MT27i
  • Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210T
  • Sony Xperia P LT22i
  • LG Optimus 3D Max P720
  • LG Optimus 3D Max P720H
  • LG Optimus 3D Max P725
  • LG Optimus Elite LS696
  • Sony Xperia acro HD SOI12
  • Xolo X900
  • Sony Xperia acro HD SO-03D
  • Sony Xperia S LT26i
  • LG Spectrum VS920
  • Motorola MotoLuxe XT615
  • HTC Velocity 4G
  • LG Prada 3.0 P940
  • Motorola Fire XT317
  • Motorola XT532
  • Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210.