toyota

Negli ultimi anni pare che il settore automobilistico stia affrontando una quantità di problematiche che forse non aveva mai affrontato prima. Per fare un esempio, lo scorso anno c’è stato lo scandalo mediatico il quale ha reso noto come 700.000 veicoli di Ford e Renault avevano dei difetti di fabbrica. Fortunatamente, però, con l’inizio del nuovo anno sembrava che le cose si fossero messe parzialmente al loro posto, ma nel corso dei mesi i problemi si sono ripresentati con fin troppa puntualità. In questo caso troviamo due aziende giapponesi sotto l’occhio del ciclone, e stiamo parlando di Toyota e Honda. Andiamo a vedere insieme cosa sta accadendo di preciso.

Toyota e Honda: un nuovo scandalo colpisce le aziende automobilistiche

I problemi sono entrambi concernenti l’Airbag, tuttavia, sono allo stesso tempo differenti per altri motivi. Per quanto riguarda Toyota, gli utenti hanno segnalato un pericoloso malfunzionamento del sistema che gestisce l’espulsione dell’Airbag. Secondo quanto riferito, un’interferenza elettrica bloccherebbe quest’ultimo all’interno della sua scocca, causando dunque degli ampi rischi per chi è alla guida. I veicoli che hanno questi tipi di problema sono:

  • Corolla immatricolate nel periodo compreso tra il 2011 e il 2019
  • Matrix immatricolate tra il 2011 e il 2013
  • Avalon, ibride e non, immatricolate tra il 2012 e il 2018

Tuttavia, Toyota pare aver risolto il problema: stando a quanto dichiarato recentemente, molto presto sarà reso disponibile un filtro che permette di risolvere il problema.

Per quanto riguarda il noto marchio Honda, il problema è ancora più serio. Infatti, l’azienda nipponica ha dichiarato che, su diversi veicoli, è stato rilevato un livello di pressione anomalo all’interno della scocca metallica che contiene l’Airbag. Dunque, la suddetta rischia l’esplosione in un qualsiasi momento, facendo sì che l’abitacolo si riempia di schegge metalliche. Il problema riguarda i seguenti veicoli:

  • Accord immatricolate tra il 1998 ed il 2000
  • Civic immatricolate tra il 1996 ed il 2000
  • CR-V immatricolate tra il 1997 ed il 2001
  • Odyssey immatricolate tra il 1998 ed il 2001
  • EV Plus immatricolate tra il 1997 ed il 1998.