sconti luceGli ultimi mesi di emergenza sanitaria hanno fortemente mutato il nostro stile di vita dal punto di vista sociale ed economico. In merito a questo ultimo punto si discute sull’utilizzo della Luce e del Gas che data la permanenza tra le mura domestiche ha richiesto lo sblocco di nuovi incentivi. Per andare in contro alle mille difficoltà finanziarie e lavorative l’Autorità di Regolazione per Energia Reti e Ambiente ha proposto gli sconti luce e gas che consentono di tirare sul prezzo dei conti da pagare. Ecco ulteriori informazioni e valore die bonus.

 

Bollette Luce e Gas: si risparmia grazie a questi incentivi legali

Quanto riportato sul sito ufficiale di ARERA corrisponde ai trucchi luce per risparmiare qualcosina sul conto mensile dell’energia elettrica e del Gas. Destinato ad oltre 2 milioni di famiglie italiane, richiede ben determinati requisiti che si possono riassumere dall’estratto presente all’interno del portale di riferimento.

 

Bonus Gas

Chiunque voglia effettuare una richiesta per ottenere il Bonus Gas, deve rispettare i seguenti requisiti:

  1. nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  2. famiglia con almeno 4 figli a carico e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  3. nucleo familiare titolare del Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza;
  4. misuratore gas di classe non superiore a G6 (la classe del misuratore è collegata alla quantità di gas che può essere trasportata in un punto di fornitura e distingue le utenza domestiche da quelle di tipo industriale o commerciale. Questo parametro viene verificato dal distributore).

Bonus Luce

Per quanto riguarda il Bonus Luce, in questo caso i requisiti cambiano leggermente:

  1. appartenenza ad un nucleo familiare con indicatore ISEE non superiore a 8.265 euro;
  2. appartenere ad un nucleo familiare con almeno 4 figli a carico (famiglia numerosa) e indicatore ISEE non superiore a 20.000 euro;
  3. nucleo familiare titolare di Reddito di cittadinanza o Pensione di cittadinanza

Inoltre, nel caso in cui i requisiti siano rispettati, si potranno quindi ottenere i seguenti sconti:

  • Numerosità familiare 1-2 componenti: € 125
  • famiglie da 3-4 componenti: € 148
  • nuclei familiari con oltre 4 componenti: € 173