Il più importante evento Blackview dell’anno si terrà novembre. Di cosa si tratta? Beh, Blackview e INDIEGOGO parlano di “5G“, suggerendo che le voci sul primo rugged-phone 5G al mondo siano vere. Il 5G è la rete di nuova generazione che promette velocità di navigazione più elevate per attività come il download di file, gaming (anche titoli in realtà virtuale) e streaming di film e video in 4K.

Il presunto smartphone rugged 5G di Blackview dovrebbe avere un nuovo design “a schermo intero” e supportare le reti SA e NSA. È inoltre certificato IP68, IP69K e MIL-STD-810G e dovrebbe disporre di una fotocamera da 48 MP con funzionalità di Intelligenza Artificiale.

Blackview non ha ancora rilasciato molti dettagli sul suo primo rugged 5G, ma l’azienda presta molta attenzione nell’aggiornamento hardware e software dei propri prodotti, per cui pensiamo che quello che verrà presentato a novembre sia uno smartphone per esterni di buona qualità.

Blackview e INDIEGOGO lanciano BL6000 Pro, il primo rugged 5G al mondo

Blackview BL6000 Pro (questo il nome del prossimo dispositivo) dovrebbe anche essere il miglior rugged per la fotocamera. Con un buon comparto fotografico ed il supporto alle Reti di quinta generazione, le persone saranno probabilmente più interessate a questo primo smartphone per dei buoni motivi. Diversi analisti, infatti, si aspettano che l’upgrade di quest’anno, con il suo nuovo design e la tecnologia wireless 5G, porterà ad una domanda molto più elevata.

Il primo rugged-phone 5G al mondo sarà presto disponibile su IndieGoGo. Prima che venga lanciato, tuttavia, gli utenti hanno la possibilità di ottenere uno sconto “Super Early Bird” su questo rivoluzionario smartphone. Per maggiori informazioni sul dispositivo, consigliamo di dare un’occhiata al sito ufficiale.