risparmi

Ora che l’Italia parrebbe uscita dal momento più critico di questa pandemia (pur non sapendo se ce ne attendono altri), il pensiero dei cittadini va senza dubbio a come risparmiare al meglio il proprio denaro, già scarseggiante durante questi mesi a causa della perdita del lavoro, della cassa integrazione o della riduzione della propria pensione.

Una soluzione è offerta da Moneyfarm, una nuova forma di investimento Smart offerta da questa società di consulenza finanziaria indipendente e regolarmente riconosciuta. La piattaforma e la sua gestione risultano conformi alle regole imposte dall’Autorità Europea e basano la propria garanzia sull’indipendenza dalle commissioni, nonché la flessibilità e l’efficienza del servizio offerto.

Moneyfarm, la piattaforma di risparmio che mancava

Moneyfarm si fonda su un concetto molto semplice: garantire la possibilità di produrre investimenti a basso rischio a chiunque, inclusi quegli investitori-risparmiatori che non possiedono le competenze o il tempo per gestire autonomamente il proprio denaro. Per questo ogni cliente può contare sull’aiuto di un consulente esperto Moneyfarm, che sarà pronto ad intervenire per qualsiasi dubbio o perplessità.

Si avrà sempre sott’occhio il proprio portafogli d’investimento: il denaro aumenterà di valore e si potranno cogliere le opportunità offerte dal mercato azionario. Comodamente da casa.

Il tutto si svolge online, senza una sede fisica o una documentazione cartacea da consegnare. Si può scegliere il tipo di investimento che si vorrebbe produrre sulla base di 7 profili di rischio differenti (qualora si volesse osare un po’ di più), e per iscriversi è necessario sottostare ai seguenti prerequisiti:

  • Un capitale di almeno 5.000 euro: cifra minima necessaria per investire in Moneyfarm.
  • Un conto corrente intestato a voi sarà necessario in fase d’iscrizione, durante la quale viene richiesta la verifica dell’identità tramite IBAN.
  • Fornire il proprio conto permette di usufruire della funzione Investimento Diretto (Direct Debit), con la quale Moneyfarm sarà autorizzata a trasferire la liquidità dal conto corrente selezionato verso l’account.
  • La procedura di registrazione richiede di inviare foto fronte/retro di un documento a scelta tra carta d’identità, patente o passaporto, più il Codice fiscale.