Comode, compatte, economiche, ma con tutta la qualità che da sempre caratterizza i prodotti PaMu. Sono le nuove PaMu Slide mini, più piccole e leggere rispetto al modello precedente (basti pensare che la sola custodia di ricarica è persino più piccola di un accendino), ma dalla stessa eccezionale qualità audio.

DESIGN

Disponibili in diverse colorazioni (nero, bianco, verde e rosa), le PaMu Slide Mini sono pensate per offrire il massimo comfort in ogni occasione. Che tu stia correndo, saltando, arrampicando, allenando o passeggiando, il design ergonomico di questi auricolari è stato studiato per garantire la migliore vestibilità ed evitare che questi possano in qualche modo cadere. Le PaMu Slide Mini si adattano facilmente ad ogni tipo di orecchio, grazie alle sei diverse dimensioni dei cuscinetti (S, S+, M, M+, L, L+).

La custodia di ricarica è leggera e compatta. Per le sue dimensioni (70.2 × 33.2 × 30.5 mm) che la rendono persino più piccola di un comune accendino, la custodia delle PaMu Slide Mini può essere portata facilmente e comodamente ovunque, nelle proprie tasche, in borsa, in zaino… così da avere il dispositivo sempre carico e pronto all’uso.

HARDWARE E SOFTWARE

La qualità delle PaMu Slide Mini dipende dal chip Qualcomm QCC3020, al momento tra i più potenti chip per auricolari True Wireless Stereo in circolazione. Grazie a questa tecnologia, gli auricolari godono di una migliore qualità del suono, una connessione più stabile ed un consumo energetico ridotto. Tutto ciò, insieme ai driver dinamici da 6 mm e alla tecnologia Qualcomm aptX, garantisce un’esperienza audio strutturata, unica ed incredibile per un prodotto così economico.

Grazie alla tecnologia Bluetooth 5.0, inoltre, le PaMu Slide Mini assicurano una connessione pressoché istantanea con lo smartphone. Questa verrà stabilita automaticamente con l’ultimo dispositivo associato non appena si aprirà la custodia per rimuovere gli auricolari e indossarli, per poi disconnettersi in modo altrettanto automatico non appena si ripongono le PaMu all’interno della custodia.

Buona anche la qualità audio in fase di chiamata. Gli auricolari, infatti, sono dotati di un doppio microfono con funzione di riduzione del rumore, riuscendo a garantire una buona esperienza audio e di chiamata anche negli ambienti più rumorosi ed affollati, come metropolitane e stazioni ferroviarie.

Le PaMu Slide Mini supportano il touch-control, per cui è possibile gestire la riproduzione musicale o interagire con l’assistente vocale semplicemente facendo un tap sugli auricolari. Nello specifico, facendo un tap sull’auricolare sinistro, sarà possibile rispondere ad una chiamata telefonica. Con un doppio tap, invece, sarà possibile richiamare l’assistente vocale (Amazon Alexa o Google Assistant) e chiedere, dunque, di svolgere determinate azioni. E’ possibile, per esempio, chiedere di leggere le notizie del giorno, di fornire le previsioni meteo, di inviare o leggere un messaggio e così via. Mentre con un tap prolungato sarà possibile aumentare il volume.

Facendo un doppio tap sull’auricolare destro, invece, sarà possibile terminare una chiamata telefonica o passare al brano successivo. Con un solo tap, invece, sarà possibile mettere in pausa o avviare nuovamente la riproduzione musicale. Infine, con un tap prolungato, sarà possibile ridurre il volume.

Infine, ma non meno importante, le PaMu Slide Mini hanno ottenuto la certificazione IPX6, per cui sono resistenti all’acqua. Ciò significa che possono essere indossate anche mentre ci si allena o quando piove, in quanto né la pioggia, né il sudore potranno penetrare nei componenti più sensibili degli auricolari e comprometterne l’utilizzo.

BATTERIA

Le PaMu Slide Mini possono essere ricaricate all’interno dell’apposita custodia di ricarica. Questa, può essere ricaricata sia mediante cavo (occorrerà un connettore di tipo C, già incluso nella confezione) sia via wireless, appoggiandola, dunque, ad un dispositivo che supporta questa tecnologia (uno smartphone o un’apposita base di ricarica wireless).

I tempi di ricarica sono davvero incredibili. Bastano solo cinque minuti per ottenere un’ora di utilizzo. Più in generale, una singola ricarica offre ben dieci ore di riproduzione – anche se, con qualche accortezza, è possibile sfruttarle persino un po’ più a lungo – mentre la custodia di ricarica riesce a garantire due ricariche complete, portando l’autonomia delle PaMu Slide Mini a trenta ore di riproduzione musicale.

La custodia di ricarica, inoltre, presenta quattro LED di stato sul retro, che ne indicano il livello della batteria. In questo modo, possiamo capire facilmente quando è giunto il momento di ricaricarla.

CONCLUSIONI

Insomma, se non si fosse capito, le PaMu Slide Mini ci sono piaciute davvero tanto, e le consideriamo un prodotto al quale è difficile resistere in rapporto alla qualità-prezzo. Ciò, comunque, non esclude la presenza di alcuni piccoli contro: anzitutto, i materiali di costruzione della custodia di ricarica non sono i migliori in circolazione, e non lasciano quella sensazione di prodotto premium tra le mani. In secondo luogo, abbiamo notato che il pairing degli auricolari avviene solo se preleviamo dalla custodia dapprima la cuffietta sinistra. Infine, in alcune occasioni, la qualità delle chiamate audio non è stata davvero al top, e i nostri interlocutori ci hanno riferito di sentirci in lontananza.

Punto forte delle PaMu Slide Mini (oltre, ovviamente, a tutto ciò di cui vi abbiamo già parlato)? Sicuramente il prezzo. Queste, infatti, possono essere acquistate al prezzo (scontato) di 69 euro su eBay.

PaMu Slide Mini

0.00
8.9

Design

9.0/10

Prestazioni

9.5/10

Batteria

10.0/10

Prezzo

7.0/10

Pro

  • Qualità audio eccezionale
  • Comode, leggere e facilmente trasportabili
  • Lunghissima autonomia

Contro

  • Materiali di costruzione della custodia scadenti
  • Pairing solo con auricolare sinistro
  • Qualità audio in chiamata a volte non al massimo delle prestazioni