Instagram è il social network più utilizzato nel mondo, infatti sempre più persone condividono scatti inerenti la propria giornata e investono su tale piattaforma.

Per alcuni è diventato anche una piattaforma business per lavorare, grazie alla possibilità di raggiungere milioni di persone.

Snodo centrale è proprio il raggiungere le persone, i tanto ricercati followers, il cui numero sempre più alto è indice di popolarità.

Molto spesso però capita di avere followers che non interagiscono in alcun modo con il nostro profilo, conosciuti come followers fantasma.

Instagram ti aiuta a rimuoverli

Facebook ha recentemente aggiornato l’algoritmo che si occupa di catalogarli, permettendo appunto di visualizzare quelli con cui interagiamo di meno e quindi di scremare la lista in base a questo parametro.

Come se non bastasse questa possibilità è attuabile non solo con chi ci segue, ma anche con chi seguiamo, infatti anche nella lista dei seguiti è stata aggiunta questa nuova catalogazione.

Una funzionalità che ritorna certamente utile nel momento in cui si decide di andare a far pulizia nel proprio profilo.

In più, come ciliegina aggiuntiva, ora è possibile ordinare le liste anche in ordine cronologico di follow, mettendo appunto in primo piano il follower o il seguito da più tempo, oppure da meno tempo.

Una piccola funzionalità che renderà la vita più semplice a tutti coloro che hanno intenzione di rimuovere i profili fantasma dal proprio profilo Instagram, che appunto gli eviterà di dover ricorrere ad app di terze parti, non certificate e magari a pagamento o pericolose per l’account stesso.