assicurazioni online

Le truffe online, purtroppo, continuano ad esistere e a colpire tantissimi consumatori soprattutto attraverso la loro posta elettronica. A tal proposito, l’anno nuovo non sembra essere iniziato nel migliore dei modi per diversi utenti che hanno attivato una assicurazione online attraverso la ricezione di una mail super promozionale.

Purtroppo, alcuni truffatori hanno deciso di colpire le loro vittime utilizzando la denominazione di associazioni assicurative note e affidabili. Eccovi svelate le informazioni a riguardo nel paragrafo successivo.

Assicurazioni online: attenzione a questo tipo di messaggio

Tantissimi consumatori hanno ricevuto (e continuano a ricevere) tramite mail un messaggio promozionale proveniente da associazioni assicurative online molto note, con il quale li avvisano di una promozione imperdibile.
È bene non fidarsi di polizze assicurative troppo low cost poiché potrebbe nascondersi un’eventuale truffa dato che con attrezzature particolari e innovative gli hacker possono effettuare attacchi incredibili.

Difatti, il metodo più utilizzato è quello della campagna phishing con il quale gli hacker riescono a falsificare il mittente sostituendolo con denominazioni di società assicurative molto note e ingannando, così, i destinatari.
Nella maggior parte dei casi, con questi messaggi propongono delle polizze assicurative estremamente vantaggiose e con un limite di tempo molto basso, in modo da mettere fretta all’utente e attivare la promozione nell’immediato.

Un consiglio molto utile potrebbe essere il pagamento poiché solitamente questo tipo di messaggi malevoli richiedono dei pagamenti sospetti. In tantissimi casi richiedono ai destinatari di effettuare una ricarica su un conto online, ma è bene prestare molta attenzione perché questo tipo di pagamenti non sono tracciabili e se si tratta di una truffa difficilmente i soldi versati tornano al proprietario.

Alcuni metodi per difendersi

In primis si consiglia di trovare un buon anti-phishing in rete che ha la funzione di rilevare questi messaggi malevoli e di eliminarli ancora prima di farli arrivare nella posta elettronica dell’utente.

Inoltre, si consigli di non sottovalutare mai tutti questi messaggi promozionali che offrono dei servizi a prezzi stracciati. Purtroppo, nella maggior parte dei casi non si tratta di occasioni imperdibili.