Home News Apple potrebbe promuovere TV + con i podcast associati

Apple potrebbe promuovere TV + con i podcast associati

Apple sta cercando si promuovere sempre di più il suo servizio Podcast e sembra che abbia le armi giuste per farlo al meglio.

Apple ha preso in considerazione la produzione di podcast per supportare la sua lista di programmi TV + originali e film, secondo Bloomberg . Secondo quanto riferito, la compagnia ha inviato un invito a presentare proposte la scorsa estate e da allora ha avuto discussioni con i produttori dei suoi spettacoli sulla realizzazione di programmi audio. Bloomberg afferma che l’obiettivo dell’azienda di immergere le dita dei piedi nel mondo della produzione di podcast è quello di promuovere Apple TV +.

 

Apple: la mossa che potrebbe portare ad un successo futuro

Se il rapporto è accurato, la mossa avrebbe molto senso per Apple. In virtù della preinstallazione su tutti i dispositivi iOS e macOS, l’app Podcast della società è una delle piattaforme di distribuzione più popolari per il formato. Inoltre, Apple è ovviamente fortemente investita nel successo di TV +, con la società che fa di tutto per proteggere i contenuti di creatori di alto profilo come Steven Spielberg e Ronald D. Moore.

Avrebbe anche molto senso dal punto di vista che un concorrente come Netflix rilasci frequentemente podcast di accompagnamento per supportare la sua programmazione originale. Oltre a uno per The Crown , il gigante dello streaming ha anche creato spettacoli audio per Wormwood e Stranger Things, tra gli altri. I fan producono spesso podcast non ufficiali dedicati ai loro spettacoli preferiti. In entrambi i casi, Apple attingerebbe a qualcosa che è già una tendenza nel settore.