Duo, l’app di Google per effettuare videochiamate di qualità, ha di recente ricevuto un nuovo aggiornamento che ha aggiunto la Modalità Luce Scarsa. Quando attiva, questa modalità migliora notevolmente la visibilità durante le videochiamate in condizioni di scarsa illuminazione, permettendoci così di vedere il nostro interlocutore (e farci vedere) chiaramente.

L’ultimo aggiornamento di Duo, però, nasconde anche qualche riferimento a funzionalità che vedremo arrivare in futuro. Tra queste, Moment Capture, una particolare funzione che ci consentirà di effettuare degli screenshot della schermata di video-chiamata direttamente dall’interno dell’app. A scoprire la nuova opzione sono stati i ragazzi di XDA, che sono riusciti addirittura ad attivare la funzionalità e a mostrarne il funzionamento.

Moment Capture, come funziona la nuova funzionalità in arrivo su Duo

Una volta attivata la funzione di Moment Capture dal menù Impostazioni di Duo, verrà mostrato un pulsante di scatto nella schermata della video-chiamata. Cliccando sul tasto, verrà catturata un’istantanea delle immagini degli interlocutori che appaiono sullo schermo. Insomma, questa funzione facilita la realizzazione dei tanto amati screenshot che tutti noi, almeno una volta, abbiamo effettuato mentre eravamo in fase di video-chiamata con qualcuno. Le immagini così realizzate vengono poi archiviate sullo smartphone e possono essere condivise sui Social, nonché sulle app di messaggistica istantanea.

Occorre comunque chiarire che al momento, quella individuata dai ragazzi di XDA è una funzionalità nascosta e non sappiamo quando questa verrà poi aggiunta e rilasciata ufficialmente sull’app Duo. Insomma, non ci resta che attendere! Intanto, possiamo comunque effettuare degli screenshot della schermata di video-chiamata come abbiamo sempre fatto, ovvero (per la maggior parte degli smartphone Android) tasto volume giù + tasto accensione/sospensione dello smartphone.