google

Da ormai diversi anni il motore di ricerca più usato al mondo ha messo a disposizione degli utenti due servizi molto interessanti.

Nel tentativo di soddisfare il pubblico in ogni necessità, nonché fidelizzare i propri utenti, Google ha istituito due funzionalità che possono tornare utili in qualsiasi momento.

Il primo, denominato Google News, è una specie di quotidiano, una pagina web in cui sono raggruppate tutte le notizie più interessanti e più cliccate come se si trattasse di una bacheca virtuale. Consente di esplorare le notizie avendo una panoramica generale delle principali, altrimenti scegliendo una delle macroaree disponibili (ad esempio scienza e tecnologia, politica, economia).

Negli ultimi aggiornamenti, Google News si è rinnovato, inserendo due nuove possibilità di navigazione. Il formato Newscasts consente di visionare, per uno stesso argomento, l’intera gamma di informazioni e media sul medesimo tema. Con la modalità “Copertura totale”, invece, si possono visionare diverse fonti d’informazione, in modo tale da confrontare più versioni della medesima notizia e avere un quadro più completo.

La sezione NewsStand, infine, consente di leggere le notizie dalle fonti più affidabili, consultandole in un formato più adatto ai dispositivi mobili.

Google Trends: tutte le tendenze in un solo servizio

Il secondo servizio offerto dalla casa di Mountain View, invece, è attivo dal 2006 e consiste in un raggruppamento di statistiche volte a valutare quali siano le informazioni più cercate tramite il motore di ricerca. Inoltre, andando a valutare per anno, si possono vedere le notizie più cliccate durante ogni annata in cui è stato predisposto il servizio.