OPPO ha lanciato in Cina un nuovo smartphone di fascia media, l’OPPO A11. Un dispositivo niente male in rapporto qualità-prezzo, e che presenta un comparto Hardware in grado di offrire delle buone prestazioni.

OPPO A11 dispone di un display HD+ da 6.5 pollici con notch a goccia ed è alimentato da un processore Snapdragon 665, CPU Octa-core (4×2.0 GHz Kryo 260 Gold & 4×1.8 GHz Kryo 260 Silver) accompagnato dalla GPU Adreno 610 e da 4 GB di RAM. Queste caratteristiche, insieme alla modalità Game Boost 2.0, rendono OPPO A11 un buon dispositivo anche per le sessioni di Gaming. Per quanto riguarda lo spazio di archiviazione interno, questo è di 128 GB espandibili fino a 256 GB con microSD.

OPPO A11, comparto fotografico ed altre caratteristiche

Interessante anche il comparto fotografico, che si compone di una quadrupla fotocamera posteriore il cui sensore principale è da 48 MP (apertura f/1.8, stabilizzazione elettronica, video in 4K a 30fps), accompagnato da un sensore ultragrandangolare da 8 MP (119° e apertura f/2.25) e un sensore di profondità da 2 MP (f/2.4). Ad accompagnare il Flash LED è invece un sensore da 2 MP per le macro da 4 cm. La selfie-camera è da 16 MP (f/1.8) e può girare video a 1080p@30fps.

Tra le altre caratteristiche, USB di tipo C, connettività Wi-Fi, Bluetooth 5.0, FM Radio, lettore di impronta digitale, jack da 3.5 mm ed una batteria da 5000 mAh in grado di garantire una buona autonomia del dispositivo. OPPO A11 sarà supportato da Android 9 arricchito dall’interfaccia ColorOS 6.0.1. Lo smartphone è già disponibile in Cina al prezzo di circa 190 euro.