Le avventure, per definizione, dovrebbero includere elementi di divertimento, emozioni e talvolta persino pericoli. Dotandosi di un equipaggiamento affidabile, il piacere dall’avventura si fa ancora più intenso. Blackview ha recentemente lanciato il suo nuovo BV9800 Pro, il primo telefono dotato di termocamera e progettato per le avventure all’aperto.

Il BV9800 Pro dispone di una fotocamera Sony da 48MP, certificazione IP68, IP69K e standard MIL-STD-810G. Non mancano inoltre i sistemi come GPS, GLONASS ed il sistema di posizionamento BEIDOU; un sensore di pressione dell’aria ed una batteria da 6580 mAh. Il BV9800 Pro offre funzionalità avanzate ed una durata della batteria fino a 840 ore in standby e 27 ore in conversazione.

La termocamera FLIR Lepton integrata rileva il calore, invisibile agli occhi umani. La visione termica è una funzionalità chiave nelle aree di difesa nazionale, pubblica sicurezza ed antincendio e fornisce capacità diagnostiche per servizi pubblici, costruzioni ed ispezioni. La possibilità di creare un’immagine in base alle differenze di calore consente agli utenti di poter vedere nell’oscurità totale e conoscere la temperatura di tutti gli oggetti nella scena.

Il nuovo smartphone di Blackview offre funzionalità talmente importanti da renderlo un oggetto imprescindibile per gli amanti delle avventure. Ad esempio, grazie alla termocamera è possibile capire se un falò acceso in una determinata area sia completamente spento o meno. Allo stesso tempo, permette di individuare se il rumore ascoltato nell’oscurità sia legato alla presenza di un animale o di un amico che vuole prendersi gioco di voi.

 

Blackview BV9800 Pro: il primo smartphone dotato di termocamera integrata

 

 

Molti animali si mimetizzano e risulta difficile vederli ad occhio nudo. Grazie alla termocamera sarà possibile individuare il calore di un animale, l’esatta posizione e modificando l’obiettivo con la fotocamera Sony da 48MP sarà possibile scattare foto di animali nei loro ambienti naturali.

Le telecamere termiche specializzate sono spesso utilizzate in opere di pubblica sicurezza per la ricerca, il salvataggio e l’inseguimento di sospetti. Risultano particolarmente preziose dopo il tramonto quando una fotocamera tradizionale non riesce più a svolgere il suo compito. La termocamera installata sullo smartphone è capace di individuare un oggetto fino a 30 metri di distanza nell’oscurità.

Se siete interessati a scoprire ulteriori informazioni sul BV9800 Pro e su come la fotocamera termica possa aiutarvi nella vostra prossima avventura potete collegarvi sul sito ufficiale di Blackview tramite questo link.