gmail

Da tempo, ormai, Gmail rappresenta in assoluto il client e-mail maggiormente scelto in tutto il mondo. Ad oggi, infatti, sui principali store il servizio di Google ha superato il miliardo di Download. Un numero esagerato, quindi, raggiunto anche grazie alle funzionalità uniche e alla compatibilità offerta con tutti gli altri servizi di BigG. 

Come tutti sappiamo negli ultimi anni, grazie ai continui aggiornamenti, Gmail è cambiato completamente. A distanza di 10 anni dal lancio sul mercato, però, l’aggiornamento introdotto pochi giorni in assoluto il più innovativo di sempre. A quanto pare, infatti, Google ha deciso di stravolgere l’intero servizio offerto da Gmail introducendo l’Intelligenza Artificiale. Quest’ultima ha l’obiettivo di facilitare gli utenti utenti durante la stesura di una mail. Scopriamo di seguito i dettagli.

Gmail batte tutti: introdotta l’intelligenza artificiale per evitare gli errori

Spesso mentre scriviamo un’e-mail, che sia importante o meno, ci capita di commettere diversi errori di distrazione. Grazie all’AI introdotta da Google, però, finalmente possiamo correggere questi ultimi senza il minimo sforzo, grazie alla correzione automatica intelligente.

Attraverso un potente algoritmo basato sul Deep Learning, che quindi impara a correggere gli errori ogni giorno in maniera più accurata, gli utenti di Gmail hanno la possibilità di dimenticarsi completamente degli errori banali come ad esempio le lettere doppie, le lettere minuscole al posto delle maiuscole e la punteggiatura assente e di tanto altro ancora. 

Se la correzione automatica, però, non vi convince, sappiate che il servizio di Google ha pensato ad un’altra soluzione per voi. È possibile mantenere la classica correzione manuale con le sottolineature rosse e blu ma, in questo caso, cliccando sulle parole sottolineate, saranno proposti dei suggerimenti molto più accurati e maggiormente adeguati al contesto della frase.