Sul futuro Samsung Galaxy Note 10 potrebbe essere presente una feature piuttosto particolare ma che abbiamo già avuto modo di vedere su altri dispositivi della concorrenza. A quanto pare, infatti, il futuro phablet di casa Samsung non avrà la capsula auricolare, dato che ci sarà la nuova tecnologia Sound On Display.

 

Samsung Galaxy Note 10: il suono verrà trasmesso attraverso il display

In questi ultimi mesi, le aziende del settore mobile hanno implementato diverse soluzioni per ottenere una maggiore superficie occupata dal display sui propri smartphone. Una di queste soluzioni, ad esempio, è stata l’eliminazione della capsula auricolare. Ma come far e a sentire il suono durante le chiamate ad esempio?

A questo ci hanno già pensato alcune aziende, come Huawei sul suo ultimo Huawei P30 Pro. Fra poco, però, sarà il turno di Samsung con il suo futuro phablet Samsung Galaxy Note 10. Stando a quanto rivelato dal noto leaker Ice Universe, infatti, il phablet dell’azienda non disporrà di nessuna capsula auricolare. Dalle ultime immagini reali delle pellicole protettive di questo smartphone, infatti, è chiaramente assente un foro per la capsula auricolare. E quest’ultima non sarà presente perché ci sarà una nuova tecnologia, la quale verrà denominata dall’azienda Sound On Display.

Leggi anche:  Samsung One UI 2.0: con Android Q arriva la nuova grafica (video)

Come già detto precedentemente, si tratta di una tecnologia molto simile a quella presente sul Huawei P30 Pro o su LG G8s grazie alla quale sarà possibile ascoltare l’audio delle chiamate appoggiando semplicemente l’orecchio al display dello smartphone. Ovviamente per il momento non ci sono conferme ufficiali, però è un’ipotesi piuttosto plausibile. La stessa Samsung ha da poco presentato il suo Samsung Galaxy M40, anch’esso privo di capsula auricolare dato che dispone della tecnologia Screen Sound.