Wind

Wind sta per lanciare al grande pubblico il suo servizio 4,5G. Con un piccolo anticipo rispetto a quella che era la tabella di marcia ufficiale, il gestore arancione – in unione con il suo partner 3 Italia – ha migliorato la copertura delle sue attuali reti 4G. 

 

Wind, aumentano le città in cui saranno disponibili le reti 4,5G

La novità maggiore relativa alle linee 4,5G è rappresentata come ovvio dalle velocità di connessione. Il 4,5G consentirà agli utenti con uno smartphone abilitato di avere soglie che arrivano sino ad Gbps per le operazioni in download. L’aumento sarà proporzionale anche per le operazioni effettuate in upload.

Nei primi giorni di aprile Wind aveva presentato una prima lista di città raggiunte dalle reti 4,5G. Oltre alle città della lista inziiale, ora le province province sono aumentate a 36. Rispetto alle città di partenza sono stati aggiunti centri strategici tra cui Pisa, Caserta, Rimini, Modena e Brindisi, anche se all’appello mancano ancora capoluoghi di regione come Torino, Firenze, Roma e Napoli.

Leggi anche:  Wind All Inclusive Senior Online con attivazione gratuita

In linea alle aspettative, Wind ha confermato il suo vasto investimento sul Mezzogiorno. Il provider sta portando il 4,5G in regioni spesso dimenticate anche dagli altri provider nel passato, Calabria e Sicilia. In queste due regioni si contano ben 9 capoluoghi di provincia con le reti 4,5G. Entro la fine dell’estate Wind aggiungerà ancora altre città. Ulteriori informazioni sul 4,5G saranno presto disponibili sul sito del gestore.