Netflix

La piattaforma di contenuti in streaming Netflix ha lanciato la nuova mini serie intitolata The Hatefulm Eight, la riedizione dell’ottava pellicola di Quentin Tarantino.

Più precisamente, il film è stato diviso in 4 episodi da 50 minuti ciascuno, i cui titoli sono Last Stage to Red Rock, Minnie’s Haberdashery, Domergue’s Got a Secret e The Last Chapter. Scopriamo insieme i dettagli.

 

Netflix lancia la nuova mini serie The Hateful Eight

Al momento, The Hateful Eight, con i suoi 187 minuti, è il film più lungo di Tarantino disponibile sulla piattaforma. La colonna sonora del secondo western di uno dei registi più amati è stata interamente composta da Ennio Morricone, e grazie a quest’ultima si è aggiudicato anche un Golden Globe, un premio BAFTA ed un premio Oscar.

Il film è uscito al cinema in due versioni differenti, una pellicola da 70mm dalla durata 187 minuti e una digitale dalla durata di 167 minuti. Tarantino ha fatto in modo che le due versioni abbiano una sostanziale differenza di tempo. Lui stesso ha spiegato il motivo in un’intervista a Variety: “La versione da 70mm ha un prologo e un intermezzo, e durerà 3 ore e 22 minuti. Quella digitale è più corrta di circa 6 minuti, senza contare l’intermezzo, che dura circa 12 minuti. Certe scene risultano migliori e sfavillanti se viste in 70mm, ma nelle copie digitali perdono tutta la loro potenza“.

Leggi anche:  Streaming: come avere Netflix 4K e Spotify Premium a 6 euro al mese

La lunghezza degli episodi della mini serie, oltre al fatto che ognuna di esse avrà 8 minuti di titoli di coda e di coda, assenti nei film originali. Sono anche state aggiunte delle scene extra, sequenze alternative e qualche variazione di montaggio. Potete comunque guardare la versione digitale da 163 minuti già disponibile sulla piattaforma. Di conseguenza avrete la possibilità di scegliere tra le due pellicole.