Gli hacker continuano ad attaccare numerosi consumatori che sono clienti Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia; la privacy di molti consumatori è gravemente a rischio e in qualsiasi momento, potrebbe essere nelle mani di un qualsiasi hacker.

Il problema per i clienti di Tim, Wind, Vodafone e 3 Italia sta nella rete mobile che i loro gestori offrono: il 4G; è una rete che presenta delle gravi vulnerabilità sulla sicurezza e tali vulnerabilità, sarebbero il lascia passare per gli hacker per prendere il possesso di un dispositivo mobile. A svelarci questi problemi che presenta il 4G sono dei ricercatori che hanno studiato accuratamente la connessione mobile; purtroppo però, non può essere riparata.

Rete 4G: ecco l’attacco più pericoloso che i consumatori temono

A causa delle vulnerabilità che la rete mobile 4G presenta, i consumatori sono costretti a vivere nel terrore; almeno fino a quando la rete 5G non è disponibile perché la rete attuale non può essere riparata.

Leggi anche:  La rete 4G di Tim, Iliad, Wind, Vodafone e 3 Italia sta uccidendo il Wi-Fi

I ricercatori che hanno scoperto tali vulnerabilità, si sono messi nei panni di un probabile hacker per studiare il suo attacco; a quanto pare, l’hacker riuscirebbe a creare una falsa cella 4G e a far collegare lo smartphone di cui si vuole prendere il possesso. Una volta che l’hacker riesce a prendere il possesso dello smartphone, ha il completo controllo e la vittima non se ne accorgerebbe nemmeno.

La privacy è completamente a rischio e i consumatori che utilizzano una connessione mobile 4G, vivono continuamente nel terrore; ecco perché, vi consigliamo di prestare maggiore attenzione quando utilizzate il vostro 4G per navigare in Internet.