DAZN: ecco quali saranno i prossimi 3 turni di Serie A in esclusiva

Il prossimo weekend sarà al cardiopalma per i clienti DAZN. Sulla piattaforma streaming sono attese due grandi sfide previste per sabato. In Italia ci sarà il derby capitolino tra Lazio e Roma, in Spagna invece andrà in scena il Clasico tra Barcellona e Real Madrid.

Ricordiamo che il portale, a differenza di Sky, si può avvalere di un grande vantaggio: a differenza di quanto previsto dalla pay tv, con DAZN non è necessario un abbonamento. Proprio come Netflix, i clienti possono scegliere se rinnovare o meno la sottoscrizione di mese in mese.

 

DAZN, il grande rischio degli account multipli

Anche DAZN offre ai suoi nuovi Clienti un mese gratuito. La strategia commerciale per la streaming tv è un punto di forza, ma anchla di debolezza a causa dei numerosi tentativi di soprusi.

Molti utenti da settembre si sono avvalsi della tecnica degli account multipli. Tante persone, alla fine del mese gratuito, si garantiscono con altri 30 giorni di visione a costo zero creando un inedito account. D’altronde per far ciò è necessario cambiare indirizzo mail e metodo di pagamento.

Leggi anche:  IPTV: la TV illegale arriva su WhatsApp ma i rischi sono enormi

In queste settimane però DAZN ha aperto gli occhi ed ha rovinato la vita ai furbetti. La piattaforma sta adottando diverse tecnologie di riconoscimento basata sugli indirizzi IP. In tal modo i tecnici riescono a capire chi sta sfruttando finti profili, buoni solo per ricevere il mese gratuito. È bene sottolineare, in tal senso, che la creazione di account fake solo può portare ad un ban definitivo dal portale.