WindLa guerra tra gli operatori tradizionali ed Iliad prosegue e si inasprisce ogni giorno che passa. Nel momento in cui l’azienda francese apporta modifiche ai piani tariffari, ecco che le varie Wind, TIM, Vodafone e 3 Italia si adeguano proponendo soluzioni veramente simili tra loro. L’ultima passa a Wind riprende proprio la classica offerta da 50 giga 7,99 euro, lanciando un prezzo di 1 euro più basso a quello della rivale.

Nessuno avrebbe mai effettivamente pensato, a novembre 2018, di poter parlare di offerte così ricche di giga ad alta velocità con corrispettivi costi mensili di ridotta intensità. La fatturazione mensile si temeva desse il colpo di grazia ad un mercato veramente fragile e ad una popolazione già soggiogata da soluzioni veramente costose e dagli scarsissimi risultati.

 

Passa a Wind: Iliad abbattuta con la Smart Special 50

La comparsa di Iliad sul territorio è stata una ventata d’aria fresca, in pochissimi mesi tutte le realtà italiane si sono adeguate arrivando a lanciare, ad esempio, una passa a Wind da 50 giga a soli 6,99 euro al mese.

Leggi anche:  Wind ha un piano per disintegrare Iliad: ecco una Passa a Wind con 100 giga gratis

L’attivazione è limitata ai soli provenienti dalla nuova rivale, ma resta sicuramente un’opportunità incredibile per godere di minuti illimitati e di 50GB di traffico alla massima velocità di navigazione oggi possibile.

L’acquisto della SIM ricaricabile richiede la portabilità del numero (quindi non attivabile su nuova numerazione), evitando in un certo senso anche i timori di costi nascosti o accessori. Ricordiamo infatti che Wind è l’unica azienda che non obbliga il cliente ad attivare, almeno inizialmente, un piano tariffario base a pagamento.