Android P aggiornamento smartphoneAndroid Pie è giunto di default sui nuovi smartphone annunciati sul finire di questo 2018 e su tutti i telefoni che hanno partecipato al programma in anteprima per la Developer Preview. Google e Sony sono in prima linea per la concessione degli aggiornamenti di sistema, ma non sono da meno neanche gli altri costruttori.

Allo scopo di fare chiarezza su compatibilità e tempistiche abbiamo creato la lista finale degli smartphone che sicuramente stanno per ricevere l’aggiornamento nel giro di qualche settimana. Viene suddivisa per produttore e se il vostro telefono non rientra in questo elenco esiste sempre l’alternativa.

 

Aggiornamento smartphone Android Pie

L’aggiornamento Android Pie su smartphone è in roll-out per i telefoni inseriti nel seguente elenco ufficiale di update. Dai uno sguardo alla lista per scoprire se sei tra i candidati a ricevere il nuovo sistema operativo made by Google.

 

Asus

  • ZenFone 5 / 5Z
  • Max Pro (M1) / Plus (M1)
  • ASUS ROG Phone

Honor

  • Honor 10
  • V10

HTC

  • U12+
  • U11 / U11+ / U 11 Life

Huwaei

  • P20 (Standard, Lite, Pro)
  • Mate 10 Pro

LG

  • G7
  • G6
  • V30 / V30S
  • V35 ThinQ (non disponibile in Italia)
  • Q8 (2018)

Motorola

  • Z3 / Z3 Play
  • Z2 Force Edition / Z2 Play Edition
  • X4
  • G6 / G6 Plus /G6 Play
Leggi anche:  Android: gli utenti lanciano l'accusa contro 3 app, cancellatele subito

Nokia

  • Nokia 1 (Android Go)
  • Nokia 3
  • Nokia 2
  • Nokia 5
  • Nokia 6
  • Nokia 7 (non disponibile in Italia)
  • Nokia 8

OnePlus

  • OnePlus 6
  • OnePlus 5 / 5T
  • OnePlus 3 / 3T

Samsung

  • Galaxy S9 / S9+
  • Galaxy S8 / S8+
  • Note 9 / Note 8
  • Galaxy A6 / A6+
  • Galaxy A8 / A8+

Sony

Da novembre 2018

  • XZ2 / XZ2 Premium / XZ2 Compact
  • XZ Premium
  • XZ1 / Xperia XZ1 Compact

Da gennaio 2019

  • Xperia XA2 / XA2 Ultra / XA2 Plus

Xiaomi

  • Xiaomi Mi A1 / A2 / A2 Lite
  • Mi8
  • Mi Max 3
  • Mi Mix 2 / 2S
  • Black Shark
  • Mi 6X
  • Redmi 6 Pro

Hanno già ricevuto l’OS i telefoni a marchio Google per la serie Pixel 3 ed i nuovi top di gamma presentati da OnePlus, Nokia, Xiaomi ed LG.

Nel malaugurato caso in cui il tuo telefono non figurasse in questa lista (spesso si richiedono informazioni sul Huawei Mate 10) sappi che community come LineageOS provvedono alla compilazione di un sistema operativo ad hoc con la grafica e tutte le nuove funzioni stabili ed aggiornate alle ultime API.

Per maggiori informazioni seguici sui social e nei nostri canali prendendo anche visione delle novità sul sito ufficiale.