instagram-shoppingE’ ufficiale: Instagram non vuole più essere solo una piattaforma di ispirazione nelle ultime tendenze della moda. L’idea è quella di lanciare un’app alternativa per effettuare acquisti online, IG Shopping.

Il progetto è ancora in fase di test e non è garantito che possa diventare una realtà nel prossimo futuro. Il suo sviluppo è ancora in corso e potrebbe essere cancellato prima che venga rilasciato. Ma fonti che conoscono il progresso del suo sviluppo dicono che Instagram sia in una buona posizione per avere una grande espansione nell’e-commerce. Secondo quanto afferma la stampa internazionale, 25 milioni di aziende in tutto il mondo hanno già account Instagram, di cui due milioni sono inserzionisti.

 

Gli obiettivi di Facebook

Mark Zuckerberg ha apportato una serie di innovazioni all’app, prima con Instagram Stories, lasciando Snapchat sullo sfondo e, più recentemente, IGTV, per video più lunghi. Ora, grazie a questa presunta applicazione, Instagram vuole che tutti abbiano accesso diretto a ciò che entra nel feed e possono comprare all’istante.

Leggi anche:  Amazon: alcuni dipendenti della piattaforma rischiano grosso

Nel tempo, Facebook potrebbe introdurre più strumenti per i commercianti che stanno costruendo le loro attività su Instagram, sfidando direttamente le piattaforme di e-commerce come Shopify, secondo una persona che ha familiarità con il pensiero dell’azienda. La maggior parte delle aziende online ha già bisogno di un account Instagram.

Il social ha iniziato a testare una funzionalità per lo shopping a novembre 2016 e lo ha diffuso in modo più ampio a marzo dello scorso anno. Le aziende possono taggare post con singoli prodotti, consentendo agli utenti di acquistare direttamente dalle foto. Instagram, inoltre, sta attualmente testando una funzionalità che consente agli utenti di acquistare da storie di Instagram.