vodafone

Vodafone da sempre si identifica come l’operatore migliore in termini di connessione internetBasta andare sul sito ufficiale per vedere come più volte vengano rimarcate le velocità di crociera. Gli utenti – chi più chi meno – di certo non possono smentire le tesi. In passato  (anche recente) però di certo non sono state evitate le proteste per la connessione offerta dal provider britannico.

Una battaglia storica degli utenti è stata quella sull’hotspot personale. Chi è cliente Vodafone sa benissimo che è  sconsigliato mettere mano alla condivisione di rete da smartphone a tablet o pc. Il servizio sino a poche ore fa era a pagamento.

 

Vodafone risolve per tutti il problema hotspot

La compagnia da sempre ha preso le distanze da TIM, Wind o 3 Italia. Vodafone infatti ha storicamente previsto l’utilizzo del piano tariffario Exclusive (con pagamento di 1,90 euro ogni trenta giorni) o il pagamenti pound for pound per l’hotspot personale.

Leggi anche:  Android: i 5 giochi gratis, in offerta solo oggi, da scaricare sullo smartphone

Con l’arrivo di questa estate tutto si rivoluziona. Se sino ad inizio mese l’hotspot era concesso in omaggio ai soli nuovi clienti, ora il servizio sarà gratuito anche per molti già abbonati. Rientrano nella modifica la stragrande maggioranza dei piani ricaricabili attualmente in vigore.

Il rilascio definitivo per i già clienti sarà completato nel giro di poche settimane.