Novità per Facebook Messenger

Il social network Facebook, dopo essere stato per mesi coinvolto nello scandalo Cambridge Analytica, sembra essere andato avanti. In questi giorni è stata introdotta una novità nell’applicazione di messaggistica istantanea, Messenger.

Sappiamo tutti bene che il social di Mark Zuckerberg tiene molto alle pubblicità presenti sulla piattaforma. Nel programma di messaggistica, sono state aggiunte le pubblicità video, per la prima volta. Ecco i dettagli.

 

Messenger, introdotte per la prima volta le pubblicità video

Questa novità che è stata aggiunta a Facebook Messenger, è stata annunciata durante il Festival della Creatività Internazionale di Cannes. I nuovi annunci video sull’applicazione, appariranno nella schermata dei messaggi in arrivo, dove gli utenti hanno la lista delle persone con cui hanno messaggiato. Precedentemente in questa sezione era possibile trovare i formati Sponsored Post.

Questi spot partiranno in automatico appena l’utente inizierà a scorrere sopra di essi. La funzione è totalmente nuova sull’applicazione perché, al contrario di Facebook è probabilmente la prima volta che lascia spazio alla pubblicità. Gli annunci nella home page di Facebook sono comparsi infatti nel lontano 2014, a cui quest’anno sono stati aggiunti i primi pre-roll all’interno di contenuti video che vengono caricati sulla piattaforma.

Leggi anche:  Facebook metterà in risalto le cose in comune che hai con gli estranei

Gli spot all’interno di Messenger, saranno acquistabili all’interno di pacchetti di campagne per Facebook, non sarà quindi possibile comprare uno spazio pubblicitario solo ed esclusivamente per Messenger. Sempre in questo periodo l’azienda ha annunciato altre novità dedicate ai creatori di contenuti. Si parla del lancio ufficiale di Brand Collabs Manager alle nuove funzionalità per i video interattivi.