Wind Smart 7 Easy 30 disponibile solo fino al 5 giugnoUna splendida notizia attende, finalmente, tutti gli utenti con una SIM ricaricabile attiva o in attesa di attivazione di una Passa a Wind. Dai primi giorni di Aprile, nel momento in cui si richiede una ricaricabile si riceve l’attivazione della Wind Basic 2018 a costo completamente azzerato. Al suo interno sono stati integrate anche una serie di opzioni raggiungibili in maniera totalmente gratuita.

Nel momento in cui, indipendentemente dall’azienda di provenienza, si richiede un cambio operatore è sempre necessario prestare la massima attenzione, onde evitare spiacevoli sorprese. Vodafone, finalmente, ha deciso di non attivare in automatico il piano base Vodafone 19 (a pagamento), per virare verso il gratuito Vodafone 25. Wind ha seguito la stessa strada, a partire dal 3 aprile con la nuova SIM si riceve a costo zero il piano Wind Basic 2018.

 

Passa a Wind: buone notizie per tutti i nuovi clienti

Oltre a non presentare un canone mensile da versare periodicamente, in aggiunta a quanto previsto dalla Passa a Wind, il suddetto è accompagnato anche da servizi aggiuntivi abbastanza interessanti.

  • SMS MyWind: alla pari di Recall o Chiamami di Vodafone, l’opzione permette di sapere chi ha provato a chiamare con telefono spento. L’SMS ricevuto è completamente gratuito ed indica mittente, data e ora della chiamata.
  • Wind Basic: il piano tariffario è a consumo, valido solamente quando non è attiva alcuna offerta, e prevede 29 centesimi/minuto per le chiamate, 29 centesimi per gli SMS e 30 centesimi per gli MMS.
Leggi anche:  Passa a Wind con la nuova Smart Top: 1000 minuti e 40GB ad un prezzo incredibile

Tutti i consumatori che hanno attivato una SIM precedentemente al 3 aprile, se non già cambiato, stanno pagando 2,17 euro al mese per il solo piano Wind Basic. E’ naturalmente possibile effettuare un cambio piano gratis verso la più semplice tariffa Wind Easy.

In ogni caso, fate sempre attenzione quando attivate una Passa a Wind.