WhatsApp: nuova multa da 300 euro per gli utenti TIM, 3, Wind e Vodafone

Le peripezie che ogni giorno affronta WhatsApp sono davvero molte, con gli utenti che però continuano a fidarsi incondizionatamente dell’applicazione. Non potrebbe essere infatti diversamente, dato che questa piattaforma ha concesso a tutti una possibilità che mai nessuno avrebbe immaginato anni fa.

E però certo che insieme alle tante funzioni che WhatsApp concede, ci sono anche molte truffe e problemi derivanti dal web. Spesso proprio alcune truffe riuscirebbero a convincere gli utenti di cose non vere, creando gli anche guai non indifferenti. In questi giorni una problematica starebbe distruggendo l’armonia del mondo WhatsApp.

Whatsapp, nuova multa da 300 euro per tutti gli utenti iscritti

Quando parliamo dell‘applicazione colorata di verde, di certo non si tratta di soli aggiornamenti, ma anche di qualche problemino. Molti utenti infatti si starebbero fortemente lamentando di un nuovo messaggio arrivato nelle ultime ore che avrebbe portato il panico generale.

Leggi anche:  WhatsApp: clamorosa multa agli utenti TIM, Iliad e Vodafone, 300 euro da pagare

Il testo che arriverebbe proprio in chat di utente in utente mediante le solite catene guastafeste, andrebbe ad infondere la paura in ogni persona. Il messaggio parlerebbe infatti di una multa di ben 300 euro che andrebbe necessariamente pagata. La motivazione non sarebbe chiara, dato che il testo parla di inadempienze contrattuali da parte degli utenti.

Ovviamente questa è tutta una truffa, la quale vi porterà ad una pagina dedicata in cui poter effettuare il pagamento mediante Postepay. Vi ricordiamo che non esistono multe per WhatsApp, e non potete incorrere in nessun tipo di sanzione del genere. Restate dunque sempre molto attenti e verificate il tutto chiedendo online.