Youtube autoplay
L’app di YouTube si aggiorna con l’introduzione dell’autoplay dei video, ecco come disattivare la feature dalle impostazioni per risparmiare dati

YouTube, negli scorsi giorni nell’occhio del ciclone per le accuse di violazione della privacy dei suoi utenti minorenni cui, sembrerebbe, rubasse i dati personali per crearne profitto, ha aggiornato la propria applicazione mobile con l’introduzione dell’autoplay dei video della home.

Non sono tempi eccezionali per Google e Youtube, dopo la presa di mira della sede centrale Californiana dell’azienda da parte di una donna armata che ha ferito alcuni dipendenti, e le accuse di violazione della privacy, gli utenti insorgono per l’introduzione dell’autoplay dei video all’interno dell’applicazione della piattaforma video rilasciata sul Google Play Store.

La nuova caratteristiche non ha fatto storcere il naso a moltissimi utenti i quali, si sono ritrovati a consumare preziosi megabyte di dati per la visualizzazione automatica di video (spesso anche in alta definizione) che non volevano vedere, l’unica nota positiva è che, almeno, i video che vengono fatti partire automaticamente vengono eseguiti senza audio.

Se siete tra coloro i quali utilizzano assiduamente l’app di YouTube e che hanno notato questa pessima scelta effettuata da Google con l’ultimo aggiornamento, eccovi una semplicissima guida per disattivare l’opzione dall’interno delle impostazioni dell’app.

Basterà, aprendo l’app YouTube, cliccare sul vostro ritratto ed entrare nelle impostazioni dell’account, fatto ciò sarà sufficiente cliccare su ‘Impostazioni‘ e poi su ‘Riproduzione automatica‘ dove troverete due impostazioni, ‘Riproduci automaticamente il video successivo’ e ‘Autoplay in Home‘. Disattivando la seconda opzione il problema sarà risolto.

Se visualizzate solo la prima delle due opzioni vuol dire che l’aggiornamento dell’app di YouTube, che è attualmente in fase di roll out, non è ancora disponibile per il vostro dispositivo e che quindi per il momento siete al sicuro. L’aggiornamento dovrebbe arrivare nelle prossime ore, al più tardi nei prossimi giorni, quindi, se non volete sprecare connessione dati vi consigliamo caldamente di disattivare questa opzione.