PayPal, entro il 2018 probabilmente userà le criptovalutePayPal è parte determinante del mondo dell’e-commerce: milioni di noi utilizzano il gateway di pagamento ogni giorno per terminare rapidamente la procedura di check-out mentre stiamo acquistando online. È un modo semplice per pagare utilizzando un singolo accesso attraverso una grande varietà di rivenditori, dai negozi di abbigliamento e biglietti del treno alle app di consegna del cibo.

Non c’è dubbio che PayPal abbraccerà la criptovaluta entro il 2018

È solo una questione di tempo, finché non sarà disponibile un gateway simile a PayPal in cui le persone possono pagare i propri acquisti usando le loro monete crittografiche. In realtà, questo esiste già. Litecoin (LTC) ha recentemente lanciato LitePay, sebbene sia stato un po’ deludente dal momento che la sua funzionalità di carta di debito è ancora in attesa. Inoltre, le persone si lamentano del fatto che sono richiesti troppi requisiti per iscriversi su LitePay.

Oltre a tutto ciò, una nuova società denominata Aliant Payments possiede un servizio di elaborazione di pagamenti che accetta LTC, Ethereum (ETH) e Bitcoin (BTC). Ma LitePay e Aliant sono lontani dalla più grande minaccia di PayPal sul mercato – Coinbase. Questo ha lanciato il mese scorso un gateway di pagamento che funziona essenzialmente nello stesso modo, rendendo questa minaccia ancora più grande.

Ma c’è un altro grande indizio di come il 2018 possa essere foriero di novità: una settimana fa, PayPal ha presentato un brevetto relativo a un sistema di trasferimento di fondi di criptovaluta che potrebbe rendere le transazioni Bitcoin veloci e anonime. Supponiamo che la tecnologia possa funzionare anche per altre monete.

Leggi anche:  Paypal contro Postepay: i 2 sistemi di pagamento favoriscono le truffe online

Quindi, è abbastanza chiaro come questa società abbia realizzato che la moneta digitale sia il futuro – e ha bisogno di recuperare.

Ma quale criptovaluta sceglierà PayPal?

L’ovvia (e più cliché) ipotesi sarebbe che questa soluzione di pagamento globale consentirebbe le transazioni Bitcoin oltre alla carta di credito, carta di debito e opzioni di trasferimento bancario. Quindi, ci sarà un modo per collegare il tuo account PayPal a un portafoglio di criptovaluta – o si installerà un proprio sistema di portafoglio interno. Tuttavia, le transazioni BTC sono lente, costose, terribili per quanto riguarda il consumo di energia e tutti conosciamo i suoi problemi di scalabilità. Tutti questi problemi hanno fatto emergere nuove monete e affrontato questi problemi, consentendo transazioni più rapide ad una minima frazione del costo – e Litecoin è uno di questi.

Molto probabilmente il Bitcoin non sarà in grado di mantenere la sua leadership molto a lungo, in particolare con tutte le sue “inferiorità” rispetto a tecnologie come Nano o VeChain. Le opzioni più veloci, più economiche e scalabili lo sorpasseranno. Ed LTC è certamente un contendente.