Android 8.1 Oreo Open GApps

Open GApps, come noto, consente di personalizzare la scelta delle componenti Google da installare in ambiente Android all’atto del flashing di una nuova ROM unofficial. Per poter ottemperare tale richiesta è necessario che il pacchetto sia universalmente valido e completo per tutte le ROM da insediarsi tramite Recovery Mod.

Open GApps ottiene il supporto ad Android 8.1 Oreo

Android Oreo è appena giunto all’attenzione degli utenti Samsung Galaxy S8 e delle altre proposte che nel periodo hanno pazientemente atteso l’arrivo di un ecosistema rinnovato, più fluido e graficamente ottimizzato. Sono in tanti a voler accedere ai benefici indotti dalle nuove piattaforme e, proprio per questo, crescono e si moltiplicano i casi di installazione esterna per ROM modificate basate sulle ultime distribuzioni compatibili.

Con Open GApps si è portato avanti lo sviluppo di una soluzione software che consente di beneficiare di un processo di compilazione del tutto nuovo basato su piattaforme ARM, ARM64 e x86, con compatibilità che vanno da Android 4.4 KitKat ad Android Oreo

Grazie all’opera degli sviluppatori, in queste ore, è stato inoltre possibile poter contare sui nuovi pacchetti già compatibili con Android Oreo 8.1 per piattaforme ARM e ARM64. Al momento restano tagliati fuori le architetture x86 e x86 64 che otterranno il supporto a breve.

Al momento, dunque, sarà possibile procedere ad esempio all’installazione di una Lineage OS 15.1 garantendosi la compatibilità con le applicazioni Google ora compatibili. Il pacchetto può essere installato tramite Recovery TWRP, dopo aver eseguito il flash della ROM e prima di riavviare il sistema, in modo tale da evitare l’insorgere di eventuali arresti anomali.