WhatsApp: ecco 3 trucchi e funzioni nascoste che dovete assolutamente conoscere

Una buona applicazione che si rispetti, gode certamente di tante funzioni come WhatsApp, app che tutti conoscono per il suo principale scopo. Questa incredibile soluzione ha fatto sì che negli anni il settore delle comunicazioni fosse totalmente modificato.

Ogni utente che sia in possesso di uno smartphone di qualsiasi livello, ha come app primaria proprio quella colorata di verde. D’altronde non potrebbe essere diversamente, vista la capacità che concede. Messaggi, chiamate e videochiamate gratis, senza spendere nemmeno un euro in più oltre alla promozione che si sostiene tutto l’anno.

WhatsApp, 3 trucchi e funzioni davvero molto utili che potrebbero esservi sfuggiti

In tanti sono convinti di conoscere ogni aspetto del loro telefono e quindi anche delle app che quest’ultimo contiene. Ovviamente qualcosa che resta nascosto, c’è sempre. Non tutti infatti conoscono delle funzioni ed alcuni trucchi che potrebbero tornare utili usando WhatsApp.

La prima funzione è certamente quella che vi permette di modificare il carattere di scrittura. Così facendo potrete diversificare il testo che inviate al destinatario scegliendo il corsivo, lo sbarrato, monospaziato o anche altre formule.

Tutto ciò che dovrete fare sarà solo selezionare il testo scritto prima di inviarlo. Una volta fatto ciò, vi si aprirà il menu a striscia direttamente sopra al testo. Qui scegliete i puntini che sono alla fine e vi si apriranno i vari stili di scrittura da selezionare.

Il secondo trucco è quello che vi permette di leggere i messaggi appena arrivati senza entrare nell’app. Quello che dovrete fare sarà scaricare Unseen, app dello store che intercetterà i messaggi in arrivo, così da non farvi accedere online, non facendovi quindi neanche modificare l’orario di ultima visualizzazione.

La terza ed ultima funzione corrisponde a ciò che tutti vorrebbero, ovvero ridurre i dati consumati quando si scaricano file multimediali. Basterà semplicemente recarsi nel menu e scegliere la voce consumo dati ridotto.