L’ultimo portatile di BlackBerry Mobile, il BlackBerry Motion, è destinato a fare il suo ingresso nel mercato. Fino a questo momento, però, non esisteva ancora una data ufficiale di distribuzione negli Stati Uniti per questo modello completamente touch. Grazie ad un annuncio fatto oggi da BlackBerry Mobile sappiamo che il dispositivo sarà disponibile in Canada a partire dal 10 Novembre.

Il BlackBerry Motion dispone di un display LCD da 5.5 pollici con una risoluzione di 1080 x 1920. Il dispositivo è supportato dal processore Snapdragon 625 che, in combinazione con una batteria da 4000mAh, doterà il dispositivo di un’autonomia elevata (32 ore di uso misto, spiega BlackBerry Mobile). Con il Quick Charge 3.0, la batteria sarà ricaricata del 50% in soli 40 minuti. Lo smartphone è dotato di 4 GB di RAM e di 32 GB di memoria interna. Sarà possibile aumentare la memoria fino a 2 TB con una micro SD aggiuntiva. La parte posteriore è caratterizzata da una fotocamera da 12 megapixel con apertura f / 2.0. La fotocamera frontale è da 8MP.

BlackBerry Motion riceverà aggiornamenti di protezione mensili per almeno 2 anni

Questo è il primo portatile BlackBerry ad essere dotato di una certificazione IP, in questo caso IP67. Ciò significa che il dispositivo può essere immerso in acqua fino a 1 metro per 30 minuti.

Uno scanner di impronte digitali è incorporato nel pulsante Home sotto lo schermo. Mentre Android 7.1 è preinstallato, BlackBerry Mobile afferma che lo smartphone sarà aggiornato ad Android 8.0 Oreo e riceverà aggiornamenti mensili di protezione per almeno 2 anni.

“Lavorare con i nostri partner in Canada per lanciare il nostro nuovo smartphone BlackBerry ci offre l’opportunità di aumentare il nostro portafoglio clienti su questo importante mercato, offrendo nuove esperienze, pur mantenendo la privacy, l’affidabilità e la produttività che hanno reso BlackBerry così iconico nel corso degli anni. BlackBerry Motion è un’incredibile aggiunta al nostro crescente portafoglio di smartphone BlackBerry in Nord America e rappresenta una base fondamentale per la crescita del portafoglio clienti in questa regione negli anni a venire.”- Steve Cistulli, Presidente e Direttore Generale, TCL Communication, North America

Non è ancora dato sapere se questo dispositivo raggiungerà anche l’Europa, ma saremmo davvero curiosi di provarlo. E voi?