windows 10
Tardi tardi ma Microsoft ha capito come lavorare ed il successo di Windows 10 ne è la prova

Microsoft ha già iniziato i test del prossimo grande update per Windows 10. Il successore del Fall Creators Update non ha ancora un nome ufficiale ma il nome in codice è Redstone 4. Tutti gli Insider potranno presto provarlo e toccare con mano le modifiche al Sistema Operativo di Redmond che saranno introdotte in via ufficiale con la prossima release.

A partire dal 10 Ottobre sarà possibile iniziare a ricevere le prime build di Redstone 4 per gli utenti del Fast Ring. Queste prime versioni tuttavia non saranno stabili e quindi è consigliato evitare di installarle sui dispositivi di tutti i giorni.

L’aggiornamento sembra si concentrerà molto sulla Realtà Virtuale anche grazie ai nuovi visori dedicati alla Windows Mixed Reality. Per gli sviluppatori che lavorano in questo ambito non è consigliabile aggiornare ancora. Gli Insider possono modificare le impostazioni per riceve solo gli aggiornamenti delle app, dei driver e i bugfix senza dover installare per forza una nuova Release Preview.

Al momento, gli Insiders possono scaricare la build 16299.15 che è relativa all’ultima disponibile Fall Creators Update. Non appena il FCU arriverà sui PC di tutti gli utenti a partire dal 17 ottobre, si avrà una conferma da parte di Microsoft.