zenfone 4 roma

Roma – Numerosi sono i prodotti proposti da Asus, un marchio di prodotti tecnologici tra i più quotati. Asus produce smartphone (cellulari chiamati così perché dotati del touch screen in sostituzione della tradizionale tastiera), computer, schede madri e schede video, palmari, modem, router, ecc. Asus è una sigla dal duplice significato, infatti le due sillabe se separate significano “as us” ossia “come noi”, che potrebbe indicare anche un rimarcare “come noi, ossia non come gli Stati Uniti”, dato che essi sono i maggiori produttori di molteplici prodotti tecnologici, quindi Asus sottolinea in questo modo che la loro azienda è diversa da quelle tipicamente statunitensi. Altro significato della sigla Asus è un riferimento ad un animale della mitologia Greca, ossia un cavallo alato conosciuto come Pegaso, in inglese Pegasus. Le ultime parole del nome inglese sono state utilizzate per denominare questa azienda in quanto i loro prodotti si ispirano all’animale in questione per la sua forza, la sua leggiadria, semplicità, potenza, regalità, ecc. E quali sono i prodotti Asus?

Per quanto riguarda gli smartphone, recentemente Asus ha sfoggiato alla concorrenza ben cinque prodotti tra loro simili, seppur diversi: Zenfone 4, Zenfone 4 Pro, Zenfone Selfie, Zenfone Pro Selfie, Zenfone 4 Max.

Asus è uno dei marchi più noti nel settore tecnologico, non solo per quanto riguarda gli smartphone, ma anche per computer (per cui ha svariati prodotti ritenuti anche tra i migliori in assoluto se comparati ad altri di rinomati marchi riconosciuti ormai da svariato tempo). Tra i modelli recenti di smartphone proposti dal marchio Asus c’è l’Asus Zenfone 4.

Asus Zenfone 4

Tra le caratteristiche possiamo notare che questo modello è dotato di un sistema dual Sim (con connessione a LTE 4G, che è tra le più innovative al momento), un sistema Android 7.0 Nougat, una risoluzione dello schermo a 5.5”, di 1920 x 1080, permettendo foto fino a 16 megapixel con una risoluzione a 4032 x 3024 e video a 4k con una risoluzione a 3840 x 2160. La densità dei pixel invece è di 401 ppi. I colori del display sono 16 milioni. Con 8 core a 2 GHz, dotato di GPS e di memoria espandibile (comunemente detta memoria esterna) fino ad un massimo di 128 GB e una memoria interna massimo fino a 64 GB. Approfondendo le caratteristiche di questo prodotto Asus, esso pesa 165 grammi, con rispettivi dimensioni di 155,4 x 75,2 x 7,7 mm.

L’innovativa famiglia di circuiti della Samsung realizzati da Qualcomm, ossia il chip denominato Snapdragon 630, permette maggior velocità, potenza ed efficacia. Il processore è 4x 2.2 GHz Cortex-A53 + 4x 1.8 GHz Cortex A53 a 64 bit, con una GPU Adreno 508.

La fotocamera di 16 megapixel è dotata di stabilizzazione ottica, autofocus, touch focus, flash di tipo dual LED, risoluzione in HDR, Geo Tagging e fotocamera interna con risoluzione di 8 megapixel, mentre i video sono a 4k di risoluzione e a 30 fps. La fotocamera è a doppia lente e un obiettivo detto grandangolare. Anche con luce bassa, quindi con una risoluzione non tra le migliori, si riescono ad ottenere ottimi scatti. La realtà è catturata in modo più veloce e stabile. I sensori sono due per ogni pixel, i quali combinati alla funzione dell’autofocus garantiscono foto più nitide. Inoltre, essendoci un sensore per la correzione dei colori, quest’ultimi risultano realistici e calibrati in maniera ottimale. Tra le varie funzioni aggiuntive della fotocamera ci sono: opzione beauty per le foto e per i video, opzione collage e un programma per il montaggio di filmati con molteplici effetti da poter aggiungere ai vari frame.

Riguardo la connettività, questo prodotto Asus dispone di GPS, bluetooth, sistema Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e USB.

Tra i sensori dispone di accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola, e impronta digitale.

Lo smartphone dell’Asus, inoltre, svolge molteplici funzioni, oltre a quelle basilari sempre esistenti per qualsiasi telefono cellulare, e sono le seguenti: music player, video player, Radio FM, Browser, vivavoce, vibrazione, suonerie e suonerie personalizzate, il Wi-Fi diretto e quello hotspot.

La batteria invece, che è in litio, è di 3300 mAh e ha una capacità di ricaricarsi molto più rapidamente rispetto ai suoi predecessori.

La presentazione dell’Asus Zenfone 4 in realtà è stata suddivisa nella presentazione di quattro modelli simili e diversi tra loro allo stesso tempo: Zenfone 4 Pro, Zenfone 4 Selfie, Zenfone Pro Selfie, e Zenfone 4 Max. In Italia si dovrà aspettare la presentazione del 21 settembre per poter sapere maggiori dettagli su questi prodotti e per poter procedere anche con l’acquisto. I quattro modelli vanno dalla fascia di prezzo più bassa a quella più alta, oltre a variare nelle caratteristiche che li contraddistinguono e rendono quattro modelli differenti.

Il modello basico tra i quattro che è l’Asus Zenfone 4 ha riscontrato feedback positivi fino ad ora, così come i suoi predecessori. Come si può notare dalle caratteristiche elencate l’azienda mette in evidenza determinati aspetti in base al modello, ad esempio la fotocamera è l’aspetto centrale di uno dei modelli, la batteria di un altro e così via. I prezzi si potranno sapere solo con la presentazione ufficiale nel nostro Paese, perché fino ad ora è possibile sapere solo i prezzi disponibili in altri Paesi in cui sarà possibile acquistarli. Il prodotto top di gamma tra i 4 Zenfone è uno degli altri 4 modelli che saranno presentati insieme al modello basico, ossia l’Asus ZenFone 4 Pro che negli Stati Uniti è stato lanciato con un prezzo di 559 dollari. Mentre, il modello Asus Zenfone 4 Selfie, di cui c’è il miglioramento che è Zenfone 4 Pro Selfie, è stato pensato per le giovani generazioni, come è probabilmente intuibile dal nome che gli è stato assegnato. Questo modello, infatti, si concentra, ancor più dei due precedenti, sulla qualità di video e foto, con i suoi aspetti e le sue capacità che garantiscono delle riprese e degli scatti notevoli. Infine, c’è l’Asus Zenfone 4 Max, il quale si contraddistingue in particolar modo per la batteria a litio da 5000 mAh, molto più potente, infatti garantisce un’autonomia da non sottovalutare. Questo modello di Asus Zenfone 4 sarà disponibile in due versioni, differenziate per alcuni aspetti tra cui il chip e la RAM.

Zenfone 4 Pro

Tra le caratteristiche possiamo notare che questo modello è dotato di un sistema dual Sim (con connessione a LTE 4G, che è tra le più innovative al momento), un sistema Android 7.0 Nougat, una risoluzione dello schermo a 5.5”, di 1920 x 1080, permettendo foto fino a 12 megapixel con una risoluzione a 4032 x 3024 e video a 4k con una risoluzione a 2160 pixel. La densità dei pixel invece è di 401 ppi. I colori del display sono 16 milioni. Con 4 core a 2,45 GHz, dotato di GPS e di memoria espandibile (comunemente detta memoria esterna) fino ad un massimo di 256 GB e una memoria interna massimo fino a 128 GB. Approfondendo le caratteristiche di questo prodotto Asus, esso pesa 175 grammi, con rispettivi dimensioni di 156,9 x 75,6 x 7,6 mm.

L’innovativa famiglia di circuiti della Samsung realizzati da Qualcomm, ossia il chip denominato Snapdragon 835, permette maggior velocità, potenza ed efficacia.

La fotocamera di 12 megapixel è dotata di stabilizzazione ottica, autofocus, touch focus, flash di tipo dual LED, risoluzione in HDR, Geo Tagging e fotocamera interna con risoluzione di 8 megapixel, mentre i video sono a 4k di risoluzione e a 30 fps. La fotocamera è a doppia lente e un obiettivo detto grandangolare. Anche con luce bassa, quindi con una risoluzione non tra le migliori, si riescono ad ottenere ottimi scatti. La realtà è catturata in modo più veloce e stabile. I sensori sono due per ogni pixel, i quali combinati alla funzione dell’autofocus garantiscono foto più nitide. Inoltre, essendoci un sensore per la correzione dei colori, quest’ultimi risultano realistici e calibrati in maniera ottimale. Tra le varie funzioni aggiuntive della fotocamera ci sono: opzione beauty per le foto e per i video, opzione collage e un programma per il montaggio di filmati con molteplici effetti da poter aggiungere ai vari frame.

Riguardo la connettività, questo prodotto Asus dispone di GPS, bluetooth, sistema Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e USB.

Tra i sensori dispone di accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola, e impronta digitale.

Lo smartphone dell’Asus, inoltre, svolge molteplici funzioni, oltre a quelle basilari sempre esistenti per qualsiasi telefono cellulare, e sono le seguenti: music player, video player, Radio FM, Browser, vivavoce, vibrazione, suonerie e suonerie personalizzate, il Wi-Fi diretto e quello hotspot.

La batteria invece, che è in litio, è di 3600 mAh e ha una capacità di ricaricarsi molto più rapidamente rispetto ai suoi predecessori.

Zenfone 4 Selfie

Tra le caratteristiche possiamo notare che questo modello è dotato di un sistema dual Sim (con connessione a LTE 4G, che è tra le più innovative al momento), un sistema Android 7.0 Nougat, una risoluzione dello schermo a 5.5”, di 1280 x 720, permettendo foto fino a 16 megapixel con una risoluzione a 4032 x 3024 e video a 4k con una risoluzione a 4608 x 3456. La densità dei pixel invece è di 267 ppi. I colori del display sono 16 milioni. Con 8 core a 2 GHz, dotato di GPS e di memoria espandibile (comunemente detta memoria esterna) fino ad un massimo di 128 GB e una memoria interna massimo fino a 64 GB. Approfondendo le caratteristiche di questo prodotto Asus, esso pesa 144 grammi, con rispettivi dimensioni di 155,66 x 75,9 x 7,85 mm.

L’innovativa famiglia di circuiti della Samsung realizzati da Qualcomm, ossia il chip denominato Snapdragon 430, permette maggior velocità, potenza ed efficacia. Il processore è quad-core 1.4 GHz Cortex-A53 + Quad-core 1.1 GHz Cortex-A53, con una GPU Adreno 508.

La fotocamera di 16 megapixel è dotata di stabilizzazione ottica, autofocus, touch focus, flash di tipo dual LED, risoluzione in HDR, Geo Tagging e fotocamera interna con risoluzione di 20 megapixel, mentre i video sono a 4k di risoluzione e a 30 fps. La fotocamera è a doppia lente e un obiettivo detto grandangolare. Anche con luce bassa, quindi con una risoluzione non tra le migliori, si riescono ad ottenere ottimi scatti. La realtà è catturata in modo più veloce e stabile. I sensori sono due per ogni pixel, i quali combinati alla funzione dell’autofocus garantiscono foto più nitide. Inoltre, essendoci un sensore per la correzione dei colori, quest’ultimi risultano realistici e calibrati in maniera ottimale. Tra le varie funzioni aggiuntive della fotocamera ci sono: opzione beauty per le foto e per i video, opzione collage e un programma per il montaggio di filmati con molteplici effetti da poter aggiungere ai vari frame.

Riguardo la connettività, questo prodotto Asus dispone di GPS, bluetooth, sistema Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e USB.

Tra i sensori dispone di accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola, e impronta digitale.

Lo smartphone dell’Asus, inoltre, svolge molteplici funzioni, oltre a quelle basilari sempre esistenti per qualsiasi telefono cellulare, e sono le seguenti: music player, video player, Radio FM, Browser, vivavoce, vibrazione, suonerie e suonerie personalizzate, il Wi-Fi diretto e quello hotspot.

La batteria invece, che è in litio, è di 3000 mAh e ha una capacità di ricaricarsi molto più rapidamente rispetto ai suoi predecessori.

Zenfone 4 Pro Selfie Tra le caratteristiche possiamo notare che questo modello è dotato di un sistema dual Sim (con connessione a LTE 4G, che è tra le più innovative al momento), un sistema Android 7.0 Nougat, una risoluzione dello schermo a 5.5”, di 1920 x 1080, permettendo foto fino a 16 megapixel con una risoluzione a 4032 x 3024 e video a 4k con una risoluzione a 3840 x 2160. La densità dei pixel invece è di 401 ppi. I colori del display sono 16 milioni. Con 8 core a 2 GHz, dotato di GPS e di memoria espandibile (comunemente detta memoria esterna) fino ad un massimo di 128 GB e una memoria interna massimo fino a 64 GB. Approfondendo le caratteristiche di questo prodotto Asus, esso pesa 165 grammi, con rispettivi dimensioni di 155,4 x 75,2 x 7,7 mm.

L’innovativa famiglia di circuiti della Samsung realizzati da Qualcomm, ossia il chip denominato Snapdragon 625, permette maggior velocità, potenza ed efficacia. Il processore è 8x 2.2 GHz Cortex-A53 + 4x 1.8 GHz Cortex A53 a 64 bit, con una GPU Adreno 506.

La fotocamera di 16 megapixel è dotata di stabilizzazione ottica, autofocus, touch focus, flash di tipo dual LED, risoluzione in HDR, Geo Tagging e fotocamera interna con risoluzione di 24 megapixel, mentre i video sono a 4k di risoluzione e a 30 fps. La fotocamera è a doppia lente e un obiettivo detto grandangolare. Anche con luce bassa, quindi con una risoluzione non tra le migliori, si riescono ad ottenere ottimi scatti. La realtà è catturata in modo più veloce e stabile. I sensori sono due per ogni pixel, i quali combinati alla funzione dell’autofocus garantiscono foto più nitide. Inoltre, essendoci un sensore per la correzione dei colori, quest’ultimi risultano realistici e calibrati in maniera ottimale. Tra le varie funzioni aggiuntive della fotocamera ci sono: opzione beauty per le foto e per i video, opzione collage e un programma per il montaggio di filmati con molteplici effetti da poter aggiungere ai vari frame.

Riguardo la connettività, questo prodotto Asus dispone di GPS, bluetooth, sistema Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e USB.

Tra i sensori dispone di accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola, e impronta digitale.

Lo smartphone dell’Asus, inoltre, svolge molteplici funzioni, oltre a quelle basilari sempre esistenti per qualsiasi telefono cellulare, e sono le seguenti: music player, video player, Radio FM, Browser, vivavoce, vibrazione, suonerie e suonerie personalizzate, il Wi-Fi diretto e quello hotspot.

La batteria invece, che è in litio, è di 3000 mAh e ha una capacità di ricaricarsi molto più rapidamente rispetto ai suoi predecessori.

Zenfone 4 Max

Tra le caratteristiche possiamo notare che questo modello è dotato di un sistema dual Sim (con connessione a LTE 4G, che è tra le più innovative al momento), un sistema Android 7.0 Nougat, una risoluzione dello schermo a 5.5”, di 1920 x 1080, permettendo foto fino a 13 megapixel con una risoluzione a 4032 x 3024 e video a 4k con una risoluzione a 3840 x 2160. La densità dei pixel invece è di 401 ppi. I colori del display sono 16 milioni. Con 8 core a 1.3 GHz, dotato di GPS e di memoria espandibile (comunemente detta memoria esterna) fino ad un massimo di 256 GB e una memoria interna massimo fino a 32 GB. Approfondendo le caratteristiche di questo prodotto Asus, esso pesa 181 grammi, con rispettivi dimensioni di 154 x 76,9 x 8,9 mm.

L’innovativa famiglia di circuiti della Samsung realizzati da Qualcomm, ossia il chip denominato Snapdragon 430, permette maggior velocità, potenza ed efficacia. Il processore è 4x 2.2 GHz Cortex-A53 + 4x 1.8 GHz Cortex A53 a 64 bit, con una GPU Adreno 505.

La fotocamera di 13 megapixel è dotata di stabilizzazione ottica, autofocus, touch focus, flash di tipo dual LED, risoluzione in HDR, Geo Tagging e fotocamera interna con risoluzione di 8 megapixel, mentre i video sono a 4k di risoluzione e a 30 fps. La fotocamera è a doppia lente e un obiettivo detto grandangolare. Anche con luce bassa, quindi con una risoluzione non tra le migliori, si riescono ad ottenere ottimi scatti. La realtà è catturata in modo più veloce e stabile. I sensori sono due per ogni pixel, i quali combinati alla funzione dell’autofocus garantiscono foto più nitide. Inoltre, essendoci un sensore per la correzione dei colori, quest’ultimi risultano realistici e calibrati in maniera ottimale. Tra le varie funzioni aggiuntive della fotocamera ci sono: opzione beauty per le foto e per i video, opzione collage e un programma per il montaggio di filmati con molteplici effetti da poter aggiungere ai vari frame.

Riguardo la connettività, questo prodotto Asus dispone di GPS, bluetooth, sistema Wi-Fi 802.11 a/b/g/n/ac e USB.

Tra i sensori dispone di accelerometro, prossimità, giroscopio, bussola, e impronta digitale.

Lo smartphone dell’Asus, inoltre, svolge molteplici funzioni, oltre a quelle basilari sempre esistenti per qualsiasi telefono cellulare, e sono le seguenti: music player, video player, Radio FM, Browser, vivavoce, vibrazione, suonerie e suonerie personalizzate, il Wi-Fi diretto e quello hotspot.

La batteria invece, che è in litio, è di 5000 mAh e ha una capacità di ricaricarsi molto più rapidamente rispetto ai suoi predecessori.