WhatsApp: chiusi moltissimi account, cosa sta succedendo?

WhatsApp è l’app sicuramente più rinomata in tutto il panorama mondiale per quanto riguarda l’ambiente mobile. Ovviamente tale titolo è stato concesso di diritto dopo gli incredibili risultati conseguiti in seguito alla sua creazione.

Tantissimi utenti hanno infatti sottoscritto un nuovo account entrano nel mondo della messaggistica istantanea, arrivando ad oggi ad un miliardo di persone. L’ecosistema si è allargato smisuratamente ma a quanto pare qualcosa starebbe succedendo, andando a minare l’equilibrio trovato in questi anni.

WhatsApp, chiusi a sorpresa molti profili: la ragione è molto chiara

Di certo in maggioranza gli utenti sembrano essere più che soddisfatti di WhatsApp, ma secondo alcune statistiche, pare che non tutto sia rose e fiori. Infatti nell’ultimo periodo ci sarebbe stato un boom di account chiusi. 

Ciò che spesso porta un azienda ad avere perdite, è la lotta con i competitors. In questa situazione si tratta proprio di questo: qualcuno starebbe attirando utenti verso la propria piattaforma. 

Il nome è facile da intuire: Telegram. La nota applicazione che concorre con WhatsApp per diventare la migliore su piazza, starebbe passando infatti un ottimo momento. Molti utenti avrebbero infatti deciso di abbandonare il progetto in verde per sposare quello azzurro. Le motivazioni sono semplici, quanto scontate.

Leggi anche:  WhatsApp: con il nuovo aggiornamento, possibilità di creare messaggi vocali più lunghi

Chiunque tende sovente, a sfruttare la novità, ciò che fino a quel momento non si è potuto avere. Propri con Telegram infatti gli utenti riescono ad avere funzioni incredibili che su WhatsApp non sono ancora arrivate o che arriveranno con un po’ di ritardo.

Voi cosa pensate? Abbandonereste mai la vostra app di fiducia per passare a Telegram? Si tratta di un fenomeno che andrà via via crescendo? A voi la parola!