WhatsappLa nuova funzione WhatsApp che tutti stavano aspettando rappresenta a conti fatti una delle migliori opzioni del momento, anche se a prima vista potrebbe apparire come una soluzione che non porta nulla di nuovo o di particolarmente utile nell’esperienza quotidiana.

Da ormai qualche anno gli aggiornamenti lanciati da Meta sembrano essere fatti per rincorrere Telegram, andando periodicamente ad introdurre funzioni già presenti sul software rivale, senza riuscire comunque ad innovare o proporre qualcosa di nuovo per l’utente finale. Proprio in questi giorni è difatti stata introdotta la possibilità di auto-inviarsi i messaggi.

Non perdetevi le offerte Amazon con i codici sconto gratis, li potete trovare in esclusiva sul canale Telegram, premendo questo link.

 

WhatsApp, ecco la nuova funzione

La funzione era già presente su Telegram da diversi anni, e dobbiamo ammettere essere estremamente utile, nonché comodissima nella quotidianità. In parole povere consiste nella possibilità di creare una conversazione alla quale accedere da qualsiasi device collegato all’account, sulla quale condividere qualsivoglia contenuto: allegato, immagine, documento, file o testo.

Immaginate, ad esempio, di avere una immagine sul notebook di casa e volerla anche sullo smartphone, senza collegare fisicamente quest’ultimo al PC o utilizzare il cloud. L’unica soluzione possibile consiste proprio nel condividere il tutto su WhatsApp, per poi potervi accedere liberamente sfruttando il corrispettivo client.

Una soluzione molto apprezzata dalla maggior parte degli utenti che si ritrova in una simile situazione, ma che la restante parte della community potrebbe effettivamente ritenere superflua. Resta ad ogni modo una funzione che amplia al massimo le possibilità di utilizzo, avvicinandosi sempre più alla rivale.

Articolo precedenteTastiera bluetooth Logitech al MINIMO STORICO su Amazon (-33€)
Articolo successivoWhatsApp, nuove chiamate con questo upgrade in arrivo
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.