Renault festeggia i 30 anni

Per il 30esimo anniversario della Twingo, Renault ha invitatp il pubblico ad immaginare una concept car. Per questo la casa ha lanciato una campagna che servirà a definire lo stile delle prossime auto che arriveranno in futuro.

Il brand darà vita al progetto prescelto entro la fine del primo semestre. E tutti avranno una possibilità poiché non è necessario sapere come disegnare per partecipare. Grazie all’intelligenza artificiale, tutto ciò che devi fare è trovare la parola chiave giusta.

L’operazione si svolgerà tra il 1 febbraio e il 31 marzo, periodo durante il quale il pubblico è invitato a creare un nuovo tipo di Twingo grazie a piattaforme digitali come MidJournay, Stable Diffusion e Dall E, in grado di creare immagini dal testo.

L’originale e attuale Twingo è un’auto agile, compatta ed economica che incarna perfettamente il concetto Renault di “auto da vivere” (voitures à vivre in francese).

Nessun limite all’immaginazione

Per sottoporre il tuo progetto non devi far altro che selezionare delle parole chiave e postare il frutto della tua fantasia su una di queste piattaforme con l’hashtag #ReinventTwingo.

Per dare un’idea di ciò che è possibile, Renault ha rilasciato alcuni esempi piuttosto stravaganti di Twingo volanti, che viaggiano sott’acqua, nello spazio e persino camper.

Con questa iniziativa, Renault diventa la prima casa automobilistica a combinare intelligenza artificiale e umana nella progettazione di una show car.

Volevamo onorare l’iconica Twingo dando a tutti l’opportunità di partecipare al processo creativo. Presenteremo la prima show car prodotta con intelligenza artificiale e umana, generata direttamente dai progetti che riceviamo”, ha dichiarato Arnaud Belloni, direttore marketing globale dell’azienda francese.

FONTEaglomerado
Articolo precedenteIl folle inseguimento della polizia con un trattore impazzito, il caso diventa virale
Articolo successivoA cosa assomiglieremo tra 1 milione di anni? Gli scienziati sostengono che avremo dei chip nel cervello
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it