iPad ProApple è sempre più decisa ad effettuare il passaggio ai display OLED. Secondo un rapporto di ET News, Samsung Display, fornitore principale dei pannelli, è già impegnata nella produzione dei display destinati agli iPad Pro, il cui lancio avverrà soltanto nel 2024. 

iPad Pro con display OLED: il lancio avverrà nel 2024, Samsung già a lavoro sui pannelli!

 

Sarà necessario attendere ancora un anno prima di poter conoscere i primi iPad Pro con display OLED ma le indiscrezioni sui dispositivi sono già numerose. L’analista Ross Young ritiene che saranno realizzati due modelli differenti. Un primo modello avrà display da 11,1 pollici, un secondo, invece, sarà caratterizzato da un display da 13 pollici. Al loro interno sarà presente un chip M3 ma non conosciamo la capacità della batteria, che potrebbe non presentare differenze rispetto ai modelli già in commercio.

Apple potrebbe rinnovare anche il design dei suoi tablet riducendo le dimensioni delle cornici e realizzando un retro interamente in vetro. Diverse voci, inoltre, si soffermano sulla possibile presenza di Dynamic Island e sull‘ingrandimento del logo inserito nella parte posteriore. Un aumento delle dimensioni della mela morsicata favorirebbe e migliorerebbe la ricarica tramite MagSafe. L’aggiornamento era stato già previsto ma Apple non ha ancora introdotto una tale novità.

Il lancio dei dispositivi avverrà molto probabilmente nel 2024 ma una data effettiva farà la sua comparsa soltanto nei mesi a venire. Nell’attesa è possibile avanzare ipotesi su quello che sarà il costo dei vari modelli.

Secondo Phonearena.com, iPad Pro da 11 pollici con 128 GB sarà disponibile a partire da 799,00 dollari, mentre iPad Pro da 13 pollici con 128 GB sarà disponibile a partire da 1099,00 dollari.

Articolo precedenteTrovate forme di vita che risalgono a 830 milioni di anni fa intrappolate in un cristallo di salgemma
Articolo successivoGoogle Chrome, questa feature permette di rimuovere i virus dal pc
Giorgia Leanza
Diplomata in Scienze Umane, Giorgia Leanza è una studentessa di Lettere Moderne presso l'Università di Catania. Appassionata d'arte, letteratura e tecnologia e si rifugia nella scrittura. Coltiva diversi interessi ed ha sempre un nuovo libro sul comodino.