TIM-batosta-aumenti-clienti

Purtroppo è arrivata una brutta notizia per i clienti di TIM. In particolare, stando a quanto è stato comunicato in queste ore, alcuni clienti del noto operatore telefonico TIM vedranno aumentare il costo della propria bolletta. Nello specifico, l’operatore ha da poco reso noto che alcune offerte di rete fissa subiranno delle rimodulazioni e queste arriveranno a partire dal prossimo mese di marzo 2023.

 

 

TIM, stanno per arrivare nuovi aumenti per alcune offerte di rete fissa

Nel corso delle ultime ore l’operatore telefonico TIM ha reso noto che saranno introdotte molto presto alcune rimodulazioni. Come già accennato, saranno coinvolte da questi aumenti alcune offerte di rete fissa proposte in passato dall’operatore ma che al momento non sono più disponibili all’attivazione.

Secondo quanto riportato ufficialmente da TIM, questi aumenti saranno costituiti da 2 euro in più al mese IVA inclusa e saranno introdotti a partire dal prossimo 1 marzo 2023. Tra le motivazioni che hanno portato a questi aumenti, l’operatore parla di “esigenze economiche dovute al mutamento del contesto di mercato, anche connesse alla necessità di continuare a investire sulle reti di nuova generazione”.

Rimane comunque da parte degli utenti il diritto di recesso senza costi né penali entro il 31 marzo 2023. L’operatore ha comunque così specificato: “I cambiamenti dello scenario macroeconomico recentemente intervenuti, con particolare riferimento ai costi energetici e delle materie prime, incidono negativamente sull’equilibrio economico dei servizi forniti da TIM, rendendo quindi necessario, così come avvenuto in altri settori dell’economia italiana, prevedere un meccanismo predeterminato di adeguamento annuale dei prezzi praticati ai clienti finali”.

Articolo precedenteWinDay di WindTre: ecco i premi di questa settimana
Articolo successivoXiaomi 12 riceve finalmente la MIUI 14 stabile con Android 13
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.