La Serie A è tornata ufficialmente ad essere grande protagonista in Italia, con il ritorno nel mese di gennaio in seguito ai Mondiali in Qatar. La massima competizione continuerà ad attirare i tifosi di tutta la nazione sino al prossimo mese di giugno. La trasmissione televisiva sarà affidata ancora una volta al duo, DAZN Sky, le due pay tv che si dividono l’esclusiva delle partite.

 

Sky e DAZN, il nuovo ticket tra le due pay tv

In linea con l’ultimo anno e mezzo l’esclusiva e la copertura totale della competizione sarà a favore di DAZN. Se la tv streaming potrà trasmettere tutte le partite del massimo campionato, Sky avrà la possibilità di trasmettere tre partite per ogni turno.

La grande novità di questa stagione è però l’accordo commerciale che le due tv a pagamento hanno trovato. Alla storica partnership con TIM, infatti, DAZN ha deciso di unire anche un accorso con la tv a pagamenti più popolare in Italia.

I clienti di Sky che hanno la dotazione del decoder di nuova generazione Sky Q potranno accedere all’app di DAZN proprio sul decoder e senza costi aggiuntivi a quelli dell’abbonamento standard. Inoltre, sempre Sky assicura ai clienti anche un nuovo canale, il cui nome è  ZONA DAZN, alla posizione 212. Su questo canale saranno disponibili i migliori contenuti della tv streaming (tra cui tutte le partite di Serie A). Per attivare la visione di questo canale, gli utenti dovranno aggiungere un extra all’abbonamento, per un totale di 5 euro al mese.

Articolo precedenteRasoio elettrico compatto su Amazon a soli 14,99 euro con coupon del 50%
Articolo successivoLidl, grandi sconti nel volantino, prezzi quasi gratis
GennaroS
Giornalista pubblicista dal 2014, collaboratore di TecnoAndroid dal 2016. Le mie passioni nel tempo libero: l'Inter, Napoli, Roger Federer, Game Of Thrones, tutto ciò che è buona musica, viaggiare, viaggiare e ancora viaggiare.