Elon Musk

Il miliardario Elon Musk, ex uomo più ricco del mondo, ha battuto un nuovo record. Il fondatore di Tesla e proprietario di Twitter è diventato la prima persona nella storia a perdere 200 miliardi dal suo patrimonio netto, secondo il Bloomberg Billionaire’s Index.

Il bagno di sangue multimiliardario arriva dopo che Musk, 51 anni, nel 2021 è diventato la seconda persona ad accumulare una fortuna di oltre 200 miliardi, dopo il fondatore di Amazon, Jeff Bezos.

Musk, il cui patrimonio netto ha raggiunto il picco nel novembre 2021 a 340 miliardi, ha visto la sua ricchezza precipitare a 137 milioni poiché le azioni Tesla sono crollate del 65% nell’ultimo anno. Fino ad oggi è stato l’anno peggiore per la casa automobilistica elettrica.

Il calo ha incluso un calo dell’11% solo martedì dopo che il Wall Street Journal ha riferito che un’ondata di casi di COVID aveva costretto Tesla a sospendere temporaneamente la produzione a Shanghai.

Il presidente e amministratore delegato di Tesla Motors, Elon Musk, parla all’evento di lancio della Model X a Fremont, in California.

In un promemoria inviato mercoledì ai membri dello staff, il miliardario ha ringraziato i lavoratori per la loro “prestazione” durante tutto l’anno, minimizzando la pessima performance azionaria dell’azienda.

“Non bisogna essere troppo condizionati dalla follia del mercato azionario“, ha detto Musk nel promemoria ottenuto dalla CNBC. “Poiché dimostriamo prestazioni eccellenti continue, il mercato lo riconoscerà”.

Una lenta discesa

Musk è stato privato del titolo di uomo più ricco del mondo all’inizio di questo mese, con il testimone passato a Bernard Arnault, presidente e amministratore delegato francese di LVMH.

Le azioni Tesla sono crollate di oltre il 65% questanno, il peggiore fino ad oggi della società. Nonostante possedesse solo una piccola parte del mercato dei veicoli elettrici, Tesla aveva un valore di oltre 1 trilione entro ottobre 2021, unendosi ad altri giganti della tecnologia come Apple, Amazon e la società madre di Google, Alphabet, ha riferito Bloomberg.

Ma poiché i concorrenti hanno rapidamente raggiunto e stanno sfidando il dominio di Tesla nel mercato dei veicoli elettrici, l’attenzione di Musk si è concentrata sulla sua nuova avventura come proprietario e CEO del gigante dei social media Twitter.

Secondo l’indice di ricchezza di Bloomberg, quest’anno Musk è stato costretto a vendere gran parte delle sue azioni Tesla a seguito del suo gigantesco acquisto di Twitter da 44 miliardi di dollari.

FONTEnypost.com
Articolo precedenteUsare lo smartphone in classe è negativo per l’istruzione? Prova il metodo delle quattro C
Articolo successivoJeff Bezos potrebbe acquistare tutti i Bitcoin in circolazione, ma poi cosa succederà?
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it