Il Samsung Galaxy S23 sta per essere finalmente svelato al mondo, il 1 febbraio infatti avrà luogo il Galaxy Unpacked, l’evento mondiale nel corso del quale l’azienda presenterà ufficialmente il nuovo modello di smartphone, aprendo le porte ad una nuova generazione di qualità assoluta.

Le indiscrezioni trapelate in rete nell’ultimo periodo sono davvero moltissime, per questo motivo cerchiamo di riassumere in poche parole ciò che sappiamo con buona probabilità. Secondo quanto diffuso, infatti, Samsung dovrebbe lanciare sul mercato tre varianti: Galaxy S23, S23+ e S23 Ultra, con quest’ultima ovviamente la più costosa e performante, cosa che ormai accade da qualche anno.

Ogni giorno sul nostro canale Telegram sono disponibili offerte Amazon codici sconto gratis, così avrete i prezzi migliori solo sul vostro smartphone.

 

Samsung Galaxy S23: come sarà

Il design dovrebbe essere sostanzialmente allineato con le generazioni precedenti, senza presentare differenze degne di nota, come nel caso di Apple, per intenderci. Il Galaxy S23 Ultra sarà disponibile anche nel taglio da 12GB di RAM e ben 1TB di memoria interna, per una maggiore produttività, e si pensa che il processore dovrebbe essere Qualcomm Snapdragon 8 Gen 2, anche se non si ha la certezza del suo lancio in Europa.

Il comparto fotografico sarà ancora multisensore, ma con una piccola sorpresa, infatti la fotocamera principale dovrebbe raggiungere anche 200 megapixel, un quantitativo incredibile, quasi unico nel suo genere. I modelli base, quali saranno Galaxy S23 e S23+, dovrebbero infine essere “limitati” ad un massimo di 8GB di RAM, a cui si affiancheranno anche 512GB di memoria interna (al momento non possiamo sapere se saranno espandibili, oppure no).

Articolo precedenteAndroid, nel Play Store ci sono 8 app a pagamento gratis oggi
Articolo successivoTraffico aereo bloccato per 12 ore a causa di un semplice file
Denis Dosi
Laureato in ingegneria informatica nel lontano 2013, da sempre appassionato di scrittura e tecnologia sono riuscito a convogliare in un'unica professione le mie due più grandi passioni grazie a TecnoAndroid.