Secondo quanto riportato dall’ultimo report di Bloomberg, il colosso californiano Apple avrebbe intenzione di rendersi indipendente, dopo i chip, anche con i display.

Negli scorsi giorni erano già emerse indiscrezioni che volevano Apple adottare display microLED sviluppati in casa per la prossima generazione di Apple Watch Ultra. Scopriamo insieme tutti i dettagli.

 

Apple ha intenzione di prodursi anche i display

Secondo i colleghi di Bloomberg il piano di Apple sarebbe molto più ambizioso e puntare anche ad adottare la tecnologia microLED su tutta la gamma di prodotti, iPhone, iPad e MacBook compresi. Per quanto riguarda gli schermi dei propri dispositivi, oggi questi sono prodotti in larga misura da aziende come Samsung Display, LG Display e BOE.

La notizia che Apple produca in proprio display in tecnologia microLED non deve sorprendere più di tanto, considerando che già nel 2014 l’azienda californiana aveva acquisito LuxVue Technology, anche se fino ad ora non ha mai comunicato di voler intraprendere questa strada.

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Apple avrebbe investito già miliardi di dollari per questa transizione, che inizierà dall’Apple Watch a causa degli elevati costi di produzione per schermi di dimensione maggiore. Il primo Apple Watch con display microLED potrebbe vedere la luce già nel 2024 se non ci saranno ritardi nella messa a punto della tecnologia. Staremo a vedere!.

Articolo precedenteAmazon, solo oggi i coupon gratis per smartphone al 70%
Articolo successivoJames Webb ha scoperto il suo primo esopianeta: molto simile alla Terra
Veronica Boschi
Sono Veronica, ho 25 anni e vivo sul Lago di Como, più precisamente a Mandello del Lario, conosciuto soprattutto per la Moto Guzzi. Amo scrivere e condividere con voi tutte le novità del giorno.