Stati Uniti e Germania inviano truppe corazzate in Ucraina

Gli Stati Uniti e la Germania invieranno veicoli corazzati e un ulteriore sistema di difesa aerea Patriot in Ucraina, in risposta ad una richiesta urgente del presidente Volodymyr Zelenskiy nella lotta contro l’invasione della Russia.

Gli Stati Uniti forniranno i loro veicoli da combattimento Bradley mentre la Germania invierà i suoi veicoli Marder, hanno affermato giovedì i leader in una dichiarazione congiunta.

La Germania fornirà anche all’Ucraina una batteria Patriot, la seconda diretta nel paese dopo che gli Stati Uniti hanno dichiarato il mese scorso che avrebbero inviato uno dei potenti sistemi di difesa aerea.

Il presidente Joe Biden ha discusso le mosse in una telefonata con il cancelliere tedesco Olaf Scholz giovedì.

“Il presidente Biden e il cancelliere Scholz hanno espresso la loro comune determinazione a continuare a fornire il necessario sostegno finanziario, umanitario, militare e diplomatico all’Ucraina per tutto il tempo necessario“, hanno affermato i leader nella dichiarazione.

I veicoli corazzati sono stati in cima alla lista dei desideri di Zelenskiy mentre le sue forze cercano di contrastare i carri armati e altri veicoli corazzati che finora sono stati un vantaggio chiave per la Russia nel conflitto. Durante una visita negli Stati Uniti il mese scorso, ha ribadito la necessità di armi più pesanti.

Una persona a conoscenza della questione ha affermato che gli Stati Uniti stavano inviando circa 50 dei Bradley costruiti da BAE Systems Plc, come riportato in precedenza da Reuters. La Germania invierà 40 dei suoi veicoli Marder, secondo un portavoce del ministero della Difesa.

Molti fondi sono stati stanziati per lo scopo

L’Ucraina non ha mai chiesto ai soldati americani di combattere sulla nostra terra al posto nostro“, ha detto Zelenskiy al Congresso in un discorso del 21 dicembre. “Vi assicuro che i soldati ucraini possono manovrare perfettamente carri armati e aerei americani“.

I funzionari statunitensi avevano precedentemente rifiutato l’idea di inviare veicoli blindati, affermando che le armi più pesanti sarebbero state troppo difficili da gestire e mantenere per l’Ucraina. Ma gli alleati hanno già annunciato mosse per fornire tali armi. La Polonia ha fornito carri armati e la Francia ha dichiarato mercoledì che invierà i suoi veicoli blindati AMX-10RC.

I veicoli statunitensi, che sono veicoli corazzati di fanteria dotati di missili anticarro e possono trasportare truppe in combattimento, faranno parte di un pacchetto di armi che il Dipartimento della Difesa intende annunciare venerdì. Una persona a conoscenza dei piani ha affermato che il pacchetto da 3 miliardi di dollari includerà 2,85 miliardi di dollari in armi prelevate dalle scorte statunitensi, nonché fondi per l’Ucraina per l’acquisto di ulteriori attrezzature statunitensi.

FONTEmsn
Articolo precedenteImmatricolazioni auto elettriche nel 2023, l’Italia sta affrontando un mercato altalenante
Articolo successivoSuccede a Caselle Torinese, auto demolita per sbaglio mentre il proprietario è in vacanza
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it