CoopVoce-Evo-200-nuovz-offerta

Fra pochi giorni l’operatore telefonico virtuale CoopVoce proporrà per una vasta gamma di utenti una nuova offerta di rete mobile piuttosto allettante. Si tratta in particolare dell’offerta denominata CoopVoce Evo 200 e, come suggerisce il nome, include ogni mese ben 200 GB di traffico dati. Oltre a questo, sarà anche possibile avere il primo mese totalmente gratis. Scopriamo qui di seguito tutti i dettagli di questa nuova offerta.

 

 

CoopVoce Evo 200, nuova offerta mobile con 200 GB e primo mese gratuito

CoopVoce Evo 200 è la nuova offerta di rete mobile del noto operatore telefonico virtuale e sarà disponibile all’attivazione a partire dal prossimo 12 gennaio 2023. In particolare, l’offerta sarà attivabile non solo da tutti i nuovi clienti, ma anche da tutti coloro che sono già clienti dell’operatore.

Nello specifico, la nuova offerta dell’operatore include ogni mese ben 200 GB di traffico dati per navigare con connettività 4G. Oltre a questo, con l’offerta sono anche inclusi minuti di chiamate senza limiti verso tutti i numeri fissi e mobile nazionali e 1000 SMS verso tutti i numeri. Il costo per il rinnovo mensile è di 8,90 euro.

Tuttavia, come accennato in apertura, per tutti i nuovi clienti che richiederanno la portabilità del proprio numero, il primo mese di rinnovo dell’offerta è totalmente gratuito. Oltre a ciò, non sono ancora previsti costi di attivazione. Vi ricordiamo che si tratta per il momento di un’offerta limitata nel tempo. Secondo quanto riportato, infatti, l’offerta CoopVoce Evo 200 sarà attivabile dal 12 gennaio 2023 al 31 gennaio 2023. Non è comunque da escludere che l’operatore possa decidere di prorogarne la disponibilità.

Articolo precedenteTesla Cyberbike, l’intelligenza artificiale crea quello che Musk non vuole
Articolo successivoVodafone distrugge TIM nel 2023 con le Silver da 200GB in 5G
Anna Lisa Ferilli
Grande appassionata di smartphone e tecnologia, attualmente sono editor presso www.tecnoandroid.it. Sono inoltre iscritta presso Università del Salento per conseguire la laurea magistrale in Lingue moderne, letterature e traduzione.