Samsung, il nuovo tablet Flex Hybrid OLED ricorda molto il Galaxy Flip

Samsung, pioniere dei display OLED per dispositivi mobili, ha presentato la sua ultima creazione: Flex Hybrid OLED. Si tratta di un pannello OLED progettato per dispositivi futuristici come smartphone, tablet e laptop che possono piegarsi e scorrere.

Samsung: la novità arriverà al CES 2023

Questo pannello può essere piegato da un lato e espanso (scorrendo) dall’altro, trasformando così un dispositivo compatto in uno più grande. Lo schermo Flex Hybrid OLED da 10,5 pollici di Samsung Display ha un rapporto di aspect 4:3 e può essere aperto scorrendo da un lato per trasformarlo in uno schermo da 12,4 pollici con un rapporto di aspetto 16:10. Quando è completamente aperto, può essere un ottimo display per guardare video con neri profondi, angoli di visualizzazione quasi perfetti e alta luminosità.

Samsung presenterà questo pannello OLED al CES 2023 a Las Vegas, negli Stati Uniti. Samsung Display presenterà anche altri due pannelli OLED che possono essere aperti scorrendo. Il Flex Slidable Solo è un pannello OLED da 14 pollici che può trasformarsi in uno schermo da 17,3 pollici quando viene aperto scorrendo da un lato. Il Flex Slidable Duet è un pannello OLED che si estende su entrambi i lati per trasformare uno schermo da 14 pollici in uno da 17,3 pollici.

I pannelli citati precedentemente sono stati anticipati a settembre 2022 al Intel Innovation 2022 ma ora fanno la loro prima apparizione pubblica. Questi nuovi pannelli OLED permetteranno di creare dispositivi compatti avanzati che possono comunque ospitare display di grandi dimensioni, trasformando i dispositivi mobili in veri e propri strumenti professionali quando necessario. Non ci aspettiamo che dispositivi che utilizzano questi display vengano lanciati presto. Si vocifera che Samsung MX (il braccio di telefoni cellulari di Samsung) stia sviluppando un tablet che può essere piegato due volte.

Articolo precedenteCES 2023, i nuovi monitor di Samsung includono diversi aggiornamenti
Articolo successivoGoogle Home, gli hacker possono spiarti attraverso lo smart speaker
Melany Alteri
La scrittura rende liberi ed io amo la libertà come la fotografia, l'arte, la natura e la pace. Scrivo poesie da quando ero bambina e in ogni cosa che faccio metto cuore ed anima. Sono una perfezionista, ballerina, attrice, make up artist, e cerco la bellezza in tutto ciò che mi circonda.