SQ8 E-Tron super equipaggiata

L’Audi SQ8 E-Tron è stata riprogettata per andare più lontano di qualsiasi altra e-car fino ad oggi.

Ma la maggiore autonomia (che è circa il 25% in meno nel mondo reale) non è dovuta semplicemente all’installazione di una batteria più grande e più potente: l’astuzia aerodinamica fa la sua parte ora, più che mai, nella ricerca dell’efficienza.

Sotto l’auto, ad esempio, ci sono spoiler sulle ruote e una presa d’aria anteriore autosigillante che riduce la resistenza e aiuta a percorrere più km per carica.

La batteria occupa esattamente la stessa quantità di spazio dell’e-tron originale, ma è stata abilmente riconfezionata per produrre il 20% in più di energia e caricarsi anche più velocemente.

È possibile scegliere tra due stili di carrozzeria: un SUV più boxer, con il dorso quadrato o uno Sportback coupé più basso che si porta dietro un sovrapprezzo di 3k.

Nata per correre

E puoi anche scegliere tra due opzioni di batteria, 95kWh e 114kWh, la più economica delle quali può comunque percorrere fino a 350 km e catapultarti a 100 km/h in soli 6 secondi.

Se questo non bastasse, c’è un modello SQ8 più veloce e largo, disponibile in entrambi gli stili, che arriva a 100 km/h in 4,5 secondi, grazie ai suoi tre motori.

Vantando il suo nuovo status di ammiraglia, la guida e la maneggevolezza dei SUV non definiscono il genere ma sicuramente non deludono.

Lo sterzo più nitido e diretto dà una sicurezza aggiuntiva quando si tratta di usare la potenza delle quattro ruote motrici.

I rivali diretti includono BMW iX, Jaguar I-Pace e Mercedes EQE, con i quali si mescola in modo molto competitivo. Non è né scattante quanto la Jag, né arriva fino alla Merc, ma supera la Beemer ed è più potente di molte di loro.

All’interno dell’abitacolo, presenti dei componenti di lusso in stile Audi.

FONTEthesun
Articolo precedenteWindTre: ecco chi può ottenere l’offerta più economica di sempre
Articolo successivoMercato degli affitti esplode nel 2022, ma nel 2023 ci saranno degli aumenti previsti
Simone Paciocco
Tech addicted, gamer ed editor su tecnoandroid.it